• Home / CALABRIA / Nasce la nuova delegazione cuochi della Calabria

    Nasce la nuova delegazione cuochi della Calabria

    Dopo il prestigioso evento che si e tenuto a Bologna stelle della ristorazione che ha visto premiare diversi chef calabresi e in cui nelli stesso contesto è stato riconfermato a pieni voti dall’associazione professionale Cuochi Italiani per ancora tre anni l’executive chef Giuseppe Romano del ristorante Olimpus di Pizzo calabro nella giornata del 16/05/2016 si è riunito il primo consiglio dei cuochi calabresi Apci provenienti dalle diverse città della regione per definire le cariche istituzionali e mettere in calendario le diverse manifestazioni e attività che verranno svolte sul territorio valorizzando innanzitutto la professionalità e poi i prodotti del territorio di appartenenza portandoli in giro per il mondo.
    Una delle tappe più importanti e certamente molto interessante sia per gli chef che per i prodotti sarà di certo quella degli USA e a questa se ne aggiungono diverse di nazioni che avranno il privilegio di assaggiare non solo i nostri prodotti ma per lo più di essere cucinati dagli chef calabresi.
    La Calabria oggi grazie alla collaborazione degli chef Francesco Pucci, luigi Mazzei, Bruno Tassone, Antony Andaloro e le lady chef Antonella Torcasio e patrizia Orlando e tanti altri ancora la Calabria veste di una nuova aria di crescita e di rivincita con uno spirito di collaborazione e di associazione che li ha visti unirsi in gruppo con il dottor Corrado Rossi esperto in nutrizione per una sinergia a 360º in ambito di alimentazione e nutrizione. Da oggi la Calabria dell’Arte culinaria c’è e grazie anche alla fiducia del presidente nazionale Roberto Carcangiu e della direttrice Sonia Re.