• Home / CALABRIA / Consiglio regionale – Bevacqua: ”Sorteggio nomine non risolve tutti i problemi”

    Consiglio regionale – Bevacqua: ”Sorteggio nomine non risolve tutti i problemi”

    “La decisione del presidente Irto di procedere, mediante sorteggio, per la nomina degli organismi di vigilanza e di controllo del consiglio regionale, mi trova sostanzialmente d’accordo”. E’ quanto afferma, in una dichiarazione, il consigliere regionale del Partito Democratico Domenico Bevacqua “in relazione – aggiunge – ad una vicenda che ha prodotto non poche posizioni critiche”. “Non credo – prosegue Bevacqua – che il sorteggio sia la soluzione di tutti i problemi, ma ritengo possa essere una opportuna occasione di stimolo e di riflessione. In qualità di classe dirigente dobbiamo renderci conto che i tempi delle decisioni sono importanti e non possono essere dilatati oltremisura. Mi auguro che adesso si metta mano ad una riforma completa della legge regionale 39/1995 che disciplina le nomine, in maniera tale da distinguere in modo chiaro fra quelle da mantenere in capo alla decisione politica e quelle per le quali può risultare opportuno allinearsi a quanto già avviene per i revisori dei conti degli enti locali”.