• Home / CALABRIA / Il Consiglio regionale è convocato per martedì 19 aprile

    Il Consiglio regionale è convocato per martedì 19 aprile

    Il Consiglio regionale è stato convocato dal Presidente Nicola Irto per martedì 19/04/2016 alle ore 14,00.
    Di seguito, gli argomenti all’ordine del giorno
    1) Interrogazioni a risposta immediata (art. 122 Regolamento interno Consiglio regionale):
    – Interrogazione n.55/10^ di iniziativa del Consigliere M. MIRABELLO recante: “In merito alla violenta grandinata che ha colpito parte del territorio della provincia di Crotone”.
    – Interrogazione n.57/10^ di iniziativa del Consigliere G. GIUDICEANDREA recante: “In ordine allo stato dell’efficacia degli impianti di depurazione e sulle eventuali azioni di monitoraggio ed analisi delle acque di balneazione”.
    – Interrogazione n.155/10^ di iniziativa del Consigliere A. NICOLÒ recante: “In ordine alle condizioni di sterilità, igiene, sicurezza al presidio ospedaliero Bianchi-Melacrino-Morelli di Reggio Calabria”.
    – Interrogazione n.157/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “In ordine agli urgenti provvedimenti da adottare per garantire il corretto svolgimento dei corsi per OSS e tutelare quanti hanno seguito corsi OSS non conformi alla normativa vigente”.
    – Interrogazione n.158/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “In ordine agli urgenti provvedimenti da adottare sul fenomeno della sabbia rossa sul Tirreno Cosentino”.
    – Interrogazione n.160/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “In ordine agli urgenti provvedimenti da adottare per il servizio trasfusionale dell’Ospedale di Castrovillari”.
    – Interrogazione n.163/10^ di iniziativa del Consigliere G. GIUDICEANDREA recante: “In ordine agli impianti di depurazione di Bisignano e Gioia Tauro”.
    – Interrogazione n.164/10^ di iniziativa del Consigliere G. GIUDICEANDREA recante: “In ordine all’impianto dell’ex Legnochimica e all’area circostante”.

    2) Interrogazioni a risposta scritta e orale (art. 121 Regolamento interno Consiglio regionale):
    – Interrogazione n.41/10^ di iniziativa del Consigliere G. GIUDICEANDREA recante: “Sulla mancata apertura RSA realizzata nel Comune di Marano Marchesato”.
    – Interrogazione n.42/10^ di iniziativa del Consigliere D. BEVACQUA recante: “Su Ospedali della Sibaritide”.
    – Interrogazione n.126/10^ di iniziativa del Consigliere C. GUCCIONE recante: “In ordine ai gravi ritardi che si registrano sulla realizzazione dei tre ospedali di Vibo Valentia, della Sibaritide e della Piana di Gioia Tauro”.
    – Interrogazione n.127/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “Sul Decreto del 09.12.2015 pubblicato in G.U. in data 20.01.2016 “Condizioni di erogabilità e indicazioni di appropriatezza prescrittiva delle prestazioni di assistenza ambulatoriale erogabili nell’ambito del SSN”.
    – Interrogazione n.128/10^ di iniziativa del Consigliere N. SALERNO recante: “In merito alla mancata erogazione alle famiglie dei finanziamenti relativi al Credito sociale”.
    – Interrogazione n.129/10^ di iniziativa del Consigliere M. MIRABELLO recante: “In merito alla soppressione delle sedi provinciali di Protezione Civile di Crotone e Vibo Valentia”.
    – Interrogazione n.130/10^ di iniziativa del Consigliere C. GUCCIONE recante: “Sulla riprogrammazione delle risorse del Pac Calabria come previsto dalla legge di stabilità 2016”.
    – Interrogazione n.131/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “In ordine agli urgenti provvedimenti da adottare per garantire il diritto alla salute di una bambina affetta da gravissime patologie”.
    – Interrogazione n.132/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Sul depauperamento del servizio ferroviario con particolare riferimento alla tratta da e verso Mileto. Improcrastinabile necessità di iniziative volte a sollecitare un’inversione di tendenza”.
    – Interrogazione n.133/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Bando sugli “interventi finalizzati a sostenere il funzionamento delle biblioteche calabresi degli enti locali, dei sistemi bibliotecari e delle biblioteche riconosciute di interesse locale”. Esclusione del sistema bibliotecario vibonese: orientamento politico regionale sul tema in questione”.
    – Interrogazione n.134/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Fondazione Terina, impegno delle risorse disponibili e definitiva soluzione delle problematiche connesse alla posizione dei dipendenti”.
    – Interrogazione n.135/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “In ordine agli interventi di contrasto al degrado dei trasporti regionali; superamento delle indecorose condizioni relative alla tratta Vibo Valentia – Cosenza, gestite dalle Ferrovie della Calabria (FC) Srl”.
    – Interrogazione n.136/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “In ordine alle misure per il mantenimento della pulizia delle acque marine di Capo Vaticano – Nicotera”.
    – Interrogazione n.137/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Sulle iniziative appropriate per la valorizzazione della figura di Natuzza Evolo e della realtà che custodisce le sue spoglie mortali”.
    – Interrogazione n.138/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Misure a sostegno dei lavoratori svantaggiati ex Eurocoop Scalr”.
    – Interrogazione n.139/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “In ordine agli interventi per il ritorno dei sarcofagi contenenti le spoglie di Ruggero I d’Altavilla e della moglie Eremburga, presso il museo statale di Mileto”.
    – Interrogazione n.140/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “In ordine agli interventi di contrasto al degrado dell’ambiente marino cagionato dal materiale di risulta, con particolare riferimento alla ‘Costa degli Dei’. Programmazione futura”.
    – Interrogazione n.141/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Sugli interventi a sostegno del museo statale civico di Mileto”.
    – Interrogazione n.142/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Erosione costiera, ricognizione sugli interventi eseguiti e nuova strategia politica”.
    – Interrogazione n.143/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Sulla circolare Veloce Rossa”.
    – Interrogazione n.144/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “In ordine ai disagi dell’apicoltura regionale”.
    – Interrogazione n.145/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Per il sostegno economico ai familiari delle vittime sul lavoro”.
    – Interrogazione n.146/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Italcementi di Vibo Valentia, progetti di rilancio economico, di riqualificazione ambientale, occupazione dei dieci dipendenti collocati in mobilità e rimasti senza alcuna occupazione lavorativa e concessione, in loro favore, della cassa integrazione straordinaria in deroga”.
    – Interrogazione n.147/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Su servizi e aumento delle tariffe dei trasporti pubblici”.
    – Interrogazione n.148/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “In ordine al pagamento dell’indennità ex legge 210/1992 ed oneri accessori”.
    – Interrogazione n.149/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Aeroporto ‘Sant’Anna’ di Crotone”.
    – Interrogazione n.150/10^ di iniziativa del Consigliere A. NICOLÒ recante: “Sui motivi ostativi per l’istituzione dei 14 presidi previsti dalla normativa regionale”.
    – Interrogazione n.151/10^ di iniziativa del Consigliere A. NICOLÒ recante: “Sulla mancata erogazione delle somme dovute ai soggetti beneficiari dell’avviso pubblico ‘Case Accessibili’.
    – Interrogazione n.152/10^ di iniziativa del Consigliere A. NICOLÒ recante: “Sul fenomeno dell’erosione costiera di Bocale (RC)- Verifica dei risultati dopo gli stanziamenti CIPE e POR Calabria FESR 2007-2013 per il recupero delle aree interessate”.
    – Interrogazione n.153/10^ di iniziativa del Consigliere A. NICOLÒ recante: “In ordine alle condizioni di sterilità, igiene, sicurezza al presidio ospedaliero Bianchi-Melacrino-Morelli di Reggio Calabria”
    – Interrogazione n.154/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “In ordine agli urgenti provvedimenti da adottare per garantire l’ultimazione dei lavori in piena sicurezza e la consegna dell’A3 completamente realizzata”.
    – Interrogazione n.156/10^ di iniziativa del Consigliere A. NICOLÒ recante: “Sul reparto di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Locri”.
    – Interrogazione n.159/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “In ordine alla posizione giuridica ed economica dei lavoratori ex Field”.
    3) Interpellanze (art. 120 Regolamento interno Consiglio regionale):
    – Interpellanza n.1/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Sulla Fondazione Campanella e polo oncologico”.
    4) Mozioni (art. 119 Regolamento interno Consiglio regionale):
    – Mozione n.11/10^ di iniziativa del Consigliere F. CANNIZZARO recante: “In ordine alla procedura di reclutamentodi personale nelle aziende del Sistema Sanitario Regionale a seguito del Decreto del Commissario ad acta n. 2 del 26 marzo 2015”.
    – Mozione n.12/10^ di iniziativa del Consigliere G. ARRUZZOLO recante: “Sulla problematica inerente la questione del precariato sanitario”.
    – Mozione n.19/10^ di iniziativa dei Consiglieri G. GIUDICEANDREA,A. BOVA,G. NERI,G. AIETA recante: “Sulla norma su esenzione parziale del bollo per autoveicoli e motoveicoli ultraventennali”.
    – Mozione n.20/10^ di iniziativa del Consigliere D. BATTAGLIA recante: “Per la modifica della Delibera della Giunta regionale n. 5 del 12 gennaio 2009. Linee di indirizzo in materia di formazione di base per Operatore Socio – Sanitario (O.S.S.).”
    – Mozione n.21/10^ di iniziativa del Consigliere O. GRECO recante: “Sul taglio fondi PAC (secondo riparto)”.
    – Mozione n.22/10^ di iniziativa del Consigliere O. GRECO recante: “Su ‘Revisione parametri nuovo ISEE’.
    – Mozione n.23/10^ di iniziativa del Consigliere O. GRECO recante: “Su ‘Attivazione del Codice Rosa presso le aziende sanitarie ed ospedaliere della Regione Calabria”.
    – Mozione n.24/10^ di iniziativa del Consigliere O. GRECO recante: “Su ‘Attivazione dell’Area meteo presso il Centro Funzionale dell’ARPACAL’.
    – Mozione n.25/10^ di iniziativa dei Consiglieri O. GRECO,F. D’AGOSTINO recante: “Su ‘Assorbimento delle funzioni e del personale delle Polizie Provinciali’.
    – Mozione n.26/10^ di iniziativa del Consigliere D. BEVACQUA recante: “Sull’esenzione o riduzione dell’aliquota IMU sugli immobili inseriti in aree montane o parzialmente montane non serviti da viabilità”.
    – Mozione n.27/10^ di iniziativa del Consigliere D. BEVACQUA recante: “Metropolitana leggera: collegamento ferroviario Paola – Aeroporto Lamezia Terme”.
    – Mozione n.28/10^ di iniziativa del Consigliere D. BEVACQUA recante: “Piani di classifica per il riparto degli oneri e modifica delle tariffe in relazione ai Consorzi di bonifica integrale”.
    – Mozione n.29/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Promozione di una politica di cooperazione fra Regione, Università della Calabria, Università degli studi mediterranea ed Eni”.
    – Mozione n.30/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “Per non disperdere il patrimonio di competenze del personale altamente specializzato in capo alla Polizia Provinciale”.
    – Mozione n.31/10^ di iniziativa del Consigliere M. MIRABELLO recante: “In merito alle disposizioni contenute nel Decreto-Legge 19 giugno 2015, n. 78 (Disposizioni in materia di enti territoriali) in tema di Centri per l’Impiego.”
    – Mozione n.32/10^ di iniziativa dei Consiglieri F. CANNIZZARO,S. ROMEO,A. NICOLÒ,O. GRECO,G. NUCERA,G. GIUDICEANDREA,F. ORSOMARSO,G. ARRUZZOLO,F. SCULCO recante: “Restituzione del cranio del brigante calabrese Giuseppe Villella al suo Comune d’origine per darne degna sepoltura”.
    – Mozione n.33/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “Contro la soppressione del Corpo Forestale dello Stato”.
    – Mozione n.34/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “Contro le trivellazioni nel Mario Ionio”.
    – Mozione n.35/10^ di iniziativa del Consigliere D. TALLINI recante: “Sulla nuova articolazione degli Uffici giudiziari”.
    – Mozione n.36/10^ di iniziativa del Consigliere D. BEVACQUA recante: “Su ‘Potenziamento e razionalizzazione dell’assistenza sanitaria territoriale, con particolare attenzione ai piccoli Comuni e ai territori disagiati’.
    – Mozione n.37/10^ di iniziativa del Consigliere G. GRAZIANO recante: “Sul possibile interramento di rifiuti tossici nel Comune di Lattarico”.
    – Mozione n.38/10^ di iniziativa del Consigliere D. BEVACQUA recante: “Su ‘Eventi alluvionali nell’area ionica cosentina’.
    – Mozione n.39/10^ di iniziativa del Consigliere G. NUCERA recante: “Sulla incostituzionalità della legge statale n. 107 recante: ‘Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti’.
    – Mozione n.41/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Sul potenziamento della linea ferroviaria funzionale a un’appropriata promozione turistica con particolare riferimento alla Costa degli Dei”.
    – Mozione n.42/10^ di iniziativa dei Consiglieri M. D’ACRI,O. GRECO,F. SERGIO recante: “Riconoscimento dell’importanza e dell’alta valenza attrattivo – turistica delle Terme Luigiane puntando sulla destagionalizzazione dell’offerta nel comprensorio del medio ed alto Tirreno cosentino”.
    – Mozione n.43/10^ di iniziativa dei Consiglieri M. D’ACRI,F. D’AGOSTINO,O. GRECO,V. PASQUA,F. SERGIO recante: “Calabria International cultural contest”.
    – Mozione n.44/10^ di iniziativa dei Consiglieri M. D’ACRI,F. D’AGOSTINO,O. GRECO,V. PASQUA,F. SERGIO recante: “Sistema di trasporti per lo sviluppo della Calabria”.
    – Mozione n.45/10^ di iniziativa del Consigliere V. PASQUA recante: “Sui fondi per la ricostruzione della SP 25 Arsanise -Catanzaro”.
    – Mozione n.46/10^ di iniziativa dei Consiglieri O. GRECO,F. SERGIO recante: “Sulla protezione dell’olio extravergine di oliva”.
    – Mozione n.47/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “In ordine all’adeguamento degli organici dei Vigili del Fuoco agli standard europei; iniziativa volta alla revoca del provvedimento di riordino del Comando dei VVF di Vibo Valentia”.
    – Mozione n.49/10^ di iniziativa del Consigliere O. GRECO recante: “Sulla riduzione dei finanziamenti pubblici per il completamento e l’ammodernamento di alcuni tratti calabresi dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria e della Statale 106 Jonica”.
    – Mozione n.50/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: “Sull’autorità portuale di Gioia Tauro,
    difesa dell’autonomia dell’ente nel quadro di una strategia politica di valorizzazione del sistema portuale calabrese”.
    – Mozione n.53/10^ di iniziativa del Consigliere O. GRECO recante: “Sul trasferimento del personale del Settore Demanio Idrico Lacuale e Fluviale della Provincia di Cosenza in applicazione della Legge Regionale n. 14 del 22 giugno 2015”.
    – Mozione n.54/10^ di iniziativa del Consigliere V. PASQUA recante: “Sulla necessità di dotare i nosocomi pubblici e le strutture scolastiche di dispositivi radiomobili da usare in caso di eventi sismici e/o calamitosi”.
    – Mozione n.55/10^ di iniziativa del Consigliere G. ARRUZZOLO recante: “Sulle iniziative idonee e necessarie per il rafforzamento della Struttura Territoriale di Palmi riconvertita (ex Ospedale Pentimalli)”.
    5) Proposta di Provvedimento Amministrativo n.112/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: “Approvazione Rendiconti di Gestione dell’Agenzia Regionale per il Diritto allo Studio di Catanzaro A.R.D.I.S., esercizi finanziari dal 2002 al 2014 “.
    Relatore: G. AIETA
    6) Proposta di Provvedimento Amministrativo n.91/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ” Bilancio di previsione dell’ARDIS esercizio finanziario 2015, finalizzato alla conclusione dell’attività di liquidazione ex art. 11 della L.R. 11 maggio 2007, n. 9. “.
    Relatore: G. AIETA
    7) Proposta di Provvedimento Amministrativo n.113/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: “Approvazione del Bilancio Finale di Liquidazione ARDIS, ex art. 11 della L.R. 11 maggio 2007, n. 9 “.
    Relatore: G. AIETA
    8) Proposta di Provvedimento Amministrativo n.119/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ” Presa d’atto del Programma Operativo Regionale (POR) FESR/FSE 2014-2020 (approvato dalla Commissione Europea con Decisione C(2015) n. 7227 finale del 20.10.2015) e dell’Informativa sulla decisione finale nell’ambito della procedura di valutazione Ambientale Strategica (VAS) del POR FESR/FSE 2014-2020 “.
    Relatore: G. AIETA.