• Home / CALABRIA / Renzi in Calabria, Sculco: “La presenza del Premier è un segnale positivo per i calabresi”

    Renzi in Calabria, Sculco: “La presenza del Premier è un segnale positivo per i calabresi”

    “L’arrivo in Calabria del premier Matteo Renzi è un segnale incoraggiante per tutti i calabresi che avvertono l’urgenza di superare la condizione di marginalità economia e sociale. Questa regione – asserisce la consigliera regionale di Calabria in Rete Flora Sculco – ha bisogno di una forte attenzione del Governo e del Parlamento, perché ci sono emergenze che richiedono l’intervento delle istituzioni nazionali. L’attenzione dimostrata per la Sa-Rc e l’impegno a completarla entro dicembre – aggiunge la consigliera regionale – sono segnali altrettanto significativi, perché in politica l’ottimismo è una componente necessaria per conseguire risultati. Altrettanta attenzione, tuttavia – conclude Flora Sculco – spero si possa avere dal Governo per la modernizzazione della ‘106’, un serial killer in libertà visto il numero di morti e feriti, e per il completamento della scandalosa incompiuta che è la Trasversale delle Serre: un progetto di cui si parla da mezzo secolo e che tuttora si stenta a portare a compimento”.