• Home / CALABRIA / Morano Calabro (CS) – Inaugurata la palestra e la biblioteca del locale Istituto Comprensivo

    Morano Calabro (CS) – Inaugurata la palestra e la biblioteca del locale Istituto Comprensivo

    Con una bella e raffinata cerimonia sono state inaugurate ieri la palestra e la biblioteca del locale Istituto Comprensivo – plesso Gaetano Scorza.

     

    Si è trattato di una festa di colori e allegria. Alla quale hanno partecipato da protagonisti gli alunni di ogni grado, il dirigente scolastico Walter Bellizzi, i docenti, il vicesindaco Pasquale Maradei, il consigliere provinciale Graziano Di Natale, l’assessore alla Pubblica Istruzione Sonia Forte, il suo omologo all’Ambiente e Politiche Energetiche Biagio Angelo Severino.

     

    Dopo la rituale solenne benedizione, impartita dal vicario diocesano mons. Francesco Di Chiara, la cronaca registra i contributi dei rappresentanti istituzionali. Pregne di significato le parole del prof. Bellizzi, il quale ha sottolineato l’eccezionale importanza che l’apertura della palestra e della biblioteca rivestono nel contesto didattico e formativo. Il Dirigente ha inoltre ringraziato l’Esecutivo per il lavoro effettuato e, in particolare, l’assessore Forte per la sua vicinanza e collaborazione.

    E’ toccato al numero due di Palazzo di Città, Pasquale Maradei, portare i saluti del sindaco De Bartolo (impegnato nella manifestazione per l’abbattimento del diaframma terminale della Galleria di Mormanno) e quelli del presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, la cui visita a Morano, programmata e fissata per la mattinata di giovedì, a margine dell’evento di Mormanno, è stata annullata e comunicata nella serata di mercoledì da Palazzo Chigi, a causa dei tempi assai contingentati del Premier. Maradei si è poi soffermato sul finanziamento (800.000,00 euro) ottenuto dall’Amministrazione per il recupero del plesso sud del “Severini”.

     

    «Quando si opera in sinergia – sono le parole dell’assessore Sonia Forte – si ottengono risultati notevoli. Tangibili e visibili. Che necessitano però, siano essi afferenti ai beni materiali o a quelli immateriali, di essere rispettati e protetti affinché tutti possano fruirne adeguatamente».

     

    Soddisfazione ha esternato l’assessore Biagio Angelo Severino, recentemente impegnato nel processo di modernizzazione ed efficientamento energetico nonché nell’adeguamento dell’impiantistica della Gaetano Scorza: «Aggiungiamo un’altra tessera – ha commentato Severino – al mosaico delle cose realizzate».

     

    A concluso il consigliere provinciale Graziano Di Natale. Il quale, oltre a garantire l’ampliamento della dotazione libraria della biblioteca e ad informare dell’inserimento di Morano nei festeggiamenti per il sesto centenario della nascita di san Francesco di Paola, ha annunciato che la Provincia di Cosenza ha accolto e approvato la proposta dell’Amministrazione De Bartolo di distaccare una sede dell’Istituto Tecnico ad indirizzo Agrario a Morano.

     

    Scheda di sintesi degli interventi.

    Palestra. Si è proceduto: alla tinteggiatura; alla sostituzione e posa di vetri a norma; ad illuminarla con tecnologia led; a riscaldarla con apparato a pompe di calore.

    Biblioteca. E’ stata dotata di postazioni multimediali interconnesse e collegate al web; rafforzato il sistema di sicurezza con l’installazione di un impianto d’allarme a controllo diretto e remoto; ampliato il patrimonio librario.