• Home / CALABRIA / Lorica – Il trenino del Parco al centro di un convegno al Centro Visita Cupone

    Lorica – Il trenino del Parco al centro di un convegno al Centro Visita Cupone

    Continua l’attività dell’Ente Parco Nazionale della Sila per la valorizzazione della tratta ferroviaria turistica silana. Un importante convegno su questo tema si terrà domani 12 marzo presso il Centro Visita del Cupone, a Camigliatello Silano, alle 16.00. L’appuntamento, organizzato dall’Ente Parco Nazionale della Sila in collaborazione con l’Associazione Ferrovie in Calabria ed il Comitato per la salvaguardia della Ferrovia Silana di San Giovanni in Fiore e con il supporto organizzativo e mediatico della Confederazione della Mobilità Dolce, è dedicato proprio al trenino del Parco, tramite cui si potrà di nuovo attraversare un territorio di suggestiva unicità mettendo in relazione genti e luoghi nella splendida cornice silana. Sarà un’occasione importante per parlare della riattivazione della Ferrovia Silana tra Camigliatello e San Giovanni in Fiore (CS) a scopi turistici, si discuterà dell’importanza del turismo ferroviario per la rivalutazione delle tipicità enogastronomiche silane, di itinerari culturali e religiosi legati al servizio ferroviario turistico, e verranno avanzate proposte e pareri a riguardo. Seguiranno due importanti momenti, uno dedicato alla presentazione del protocollo d’intesa che l’Associazione Ferrovie in Calabria stipulerà con l’Ente Parco, finalizzato all’organizzazione di iniziative volte alla riapertura della storica tratta ferroviaria a scartamento ridotto; l’altro riguardante la presentazione delle istanze rivolte alla Regione Calabria ed al MIBAC, rispettivamente per l’inserimento della ferrovia silana all’interno della pianificazione POR 2014-2020 e per la salvaguardia della stessa secondo il Disegno di Legge 1178/13. A dare il benvenuto saranno il commissario straordinario dell’Ente Parco, Sonia Ferrari, il sindaco di Spezzano della Sila, Tiziano Gigli, e il presidente dell’Associazione Ferrovie in Calabria, Roberto Galati. Si entrerà nel vivo del tema con il consigliere nazionale per il Sud Italia di Co.Mo.Do., Roberto Greco, poi con Vincenzo Calabrò e Francesco Lazzaro dell’Associazione Ferrovie in Calabria, con l’On. Franco Laratta quale amministratore dell’I.S.M.E.A. E dell’I.S.A. Spa, con Francesco Adamo per il Comitato per la salvaguardia della Ferrovia Silana di San Giovanni in Fiore, e con il vicesindaco dello stesso Comune, Luigi Scarcelli. Interverranno poi il commissario e il direttore dell’Ente Parco della Sila, Sonia Ferrari e Michele Laudati, il direttore generale delle Ferrovie della Calabria, Giuseppe Lo Feudo, e l’assessore ai trasporti della Regione Calabria, Roberto Musmanno. Sarà il governatore della Regione Calabria, Gerardo Mario Oliverio, a concludere l’evento ed allo stesso verrà consegnata l’istanza sull’inserimento della recupero della tratta silana nel programma POR-FESR 2014-2020.