• Home / CALABRIA / Lamezia (Cz) – Concorso Nazionale Bandistico AMA Calabria

    Lamezia (Cz) – Concorso Nazionale Bandistico AMA Calabria

    Fine settimana all’insegna della musica nella città della piana. Avranno, infatti, luogo sabato 12 e domenica 13 marzo 2016 dalle ore 16,00, nella suggestiva cornice del Teatro Franco Costabile di Sambiase, le audizioni del 23° Concorso Nazionale Bandistico “A.M.A. Calabria”. La manifestazione, organizzata da AMA Calabria in collaborazione con l’Associazione Culturale Paolo Ragone, soggetto fondatore e promotore dell’Orchestra Giovanile di Laureana di Borrello (RC) e del Concorso Nazionale Musicale per Complessi Bandistici ed Orchestre di Fiati Suoni in Aspromonte, è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali Direzione Generale dello Spettacolo, dal Comune di Lamezia Terme e dal CIDIM Comitato Nazionale Italiano Musica. Il Concorso, divenuto ormai un punto di riferimento per il mondo bandistico soprattutto meridionale, si pone l’obiettivo di promuovere la cultura bandistica sul territorio calabrese dove grazie all’impegno di giovani maestri il settore sta dimostrando una significativa dinamicità che ha attirato anche l’attenzione di un gigante della musica come Riccardo Muti. Tanto ancora si deve fare per poter liberare questo mondo da vecchie incrostazioni  e limitanti lacciuoli legati ad una mentalità spesso non al passo con i tempi ma l’impegno di A.M.A. Calabria continua nonostante le difficoltà ed i problemi.
    L’edizione di quest’anno ha registrato l’iscrizione di 15 complessi bandistici e una presenza di oltre 750 giovani musicisti.
    Il concorso, riservato a complessi bandistici e/o orchestre di fiati, senza limiti nel numero di musicisti che li compongono né d’età, è articolato nelle seguenti categorie:? Prima Categorie A, B, giovanile Junio, giovanile senior e libera. I complessi bandistici dovranno eseguire un programma della durata complessiva massima di 30 minuti comprendente un brano d’obbligo distinto per ciascuna categoria, superati i quali la Giuria ha la facoltà d’interrompere l’esecuzione.
    La Giuria, sarà presieduta dal Maestro Franco Cesarini uno delle autorità a livello mondiale del settore e composta dai maestri Andrea Lossa, Alessandro Maglia, Alfio Zito e Francescantonio Pollice in rappresentanza dell’associazione. Per informazioni sul calendario delle audizioni e su ogni altro aspetto relativo al concorso si invita a consultare il sito www.amacalabria.org
    Una novità dell’edizione di quest’anno è rappresentata dal fatto che all’interno del concorso è stato organizzato uno degli appuntamenti del master in direzione di orchestra di fiati che sarà tenuto dal Maestro Franco Cesarini con la collaborazione del Concert Band di Melicucco alle ore 10 di domenica sempre presso la prestigiosa location teatrale sede del concorso.
    Al termine delle audizioni saranno proclamati i vincitori.  Da sottolineare la collaborazione con la nota ditta francese Buffet & Crampon che offrirà ai vincitori strumenti musicale per un valore di circa 5.000 euro.