• Home / CALABRIA / Consiglio Superiore Magistratura sospende giudice di Locri Luciano D’Agostino

    Consiglio Superiore Magistratura sospende giudice di Locri Luciano D’Agostino

    Sospensione cautelare dalle funzioni, dallo stipendio e fuori ruolo dall’organico della magistratura per Luciano D’Agostino, giudice del Tribunale di Locri (Rc) sezione Lavoro. E’ questa la decisione presa nei giorni scorsi dalla sezione disciplinare del Consiglio Superiore della magistratura, presieduta dal vice presidente, Giovanni Legnini.

    Il 4 febbraio scorso, D’Agostino era stato raggiunto da un provvedimento di misura interdittiva della sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio o servizio, emesso dal gip di Catanzaro, in seguito a un’indagine su una serie di anomalie nell’assegnazione di incarichi di consulenza tecnica nei confronti di periti iscritti nell’apposito albo del tribunale di Locri e anomalie nella gestione di processi trattati contro Equitalia.