• Home / CALABRIA / Aeroporto dello Stretto – D’Agostino: ‘Regione farà la sua parte’

    Aeroporto dello Stretto – D’Agostino: ‘Regione farà la sua parte’

    “La Regione farà la sua parte nel percorso di salvataggio dell’Aeroporto “Tito Minniti” di Reggio Calabria”.
    Lo ha affermato il Vice Presidente del Consiglio regionale Francesco D’Agostino a margine dell’incontro di ieri pomeriggio a Catanzaro tra rappresentanze istituzionali di Regione, Provincia di Reggio Calabria, Comune di Reggio Calabria e l’azienda Sogas che gestisce lo scalo aeroportuale reggino.
    “Dal tavolo politico istituzionale – ha proseguito D’Agostino – è emersa piena sintonia tra tutti gli attori coinvolti, e questo è motivo di soddisfazione oltre che di fiducia per gli sviluppi futuri della vicenda. La volontà comune è quella di rilanciare il ruolo del ‘Minniti’ quale componente sostanziale per la mobilità e l’assetto infrastrutturale calabrese. La Regione Calabria, con responsabilità  e visione strategica – ha sottolineato il Vice Presidente del Consiglio – interverrà per l’adeguamento strutturale dello scalo”.
    Secondo Francesco D’Agostino: “Il lavoro del Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà e del Presidente della Provincia Giuseppe Raffa sarà importante per il rilancio dell’aeroporto reggino. Ma, in questo senso – ha concluso – va sottolineato il  ruolo cruciale rivestito dal Presidente Mario Oliverio, e quindi dalla Regione Calabria, che ancora una volta dimostra di operare per il rafforzamento di tutti e tre gli scali regionali, necessari per il collegamento dei territori al resto del Paese e dell’Europa”.