• Home / CALABRIA / Oliverio: “Rispetto le decisioni della Lanzetta, ma tutti sapevano”
    Oliverio Mario

    Oliverio: “Rispetto le decisioni della Lanzetta, ma tutti sapevano”

    «Della decisione di nominare Lanzetta assessore avevo parlato con Renzi e sabato col ministro col quale ho avuto un colloquio. Domenica ho annunciato la Giunta attraverso un comunicato, non mi pare che ci siano altri modi». Con queste parole il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha ricostruito – a margine della Conferenza delle Regioni – la vicenda della nomina del ministro per gli Affari regionali, Maria Carmela Lanzetta, ad assessore regionale in Calabria. Ora davanti all’ipotesi che Lanzetta rifiuti la proposta di entrare nell’esecutivo calabrese, Oliverio ha spiegato che «ho indicato Lanzetta perche’ ritenevo di poter contare sulla sua esperienza da ministro. I componenti della Giunta erano noti da domenica sera non certo da ieri. Mi dispiace ma rispetto la sua scelta».
    De Gaetano: “Mai ricevuti provvedimenti cautelari. Sono pronto a dimettermi se emergono reati a mio carico”

    La Lanzetta non accetta assessorato mentre Governo chiede rimozione di De Gaetano