• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Centro impiego Gioia Tauro, l’U.Di.Con.: “E’ necessario porre fine ai disservizi”

    Centro impiego Gioia Tauro, l’U.Di.Con.: “E’ necessario porre fine ai disservizi”

    “Da qualche tempo – scrive in una nota il Commissario Regionale dell’U.Di.Con. Calabria, Nico Iamundo – ci è stato segnalato un grave ritardo nell’ evasione delle pratiche richieste dagli utenti presso gli sportelli del Centro Impiego di Gioia Tauro, provocando non pochi disagi ai cittadini, molti dei quali rischiano di perdere importanti opportunità lavorative o di non accedere agli ammortizzatori sociali e ad altre misure di sostegno. Più volte abbiamo anche denunciato che gli operatori dei CpI – sottolinea Iamundo   che ogni giorno tentano di erogare al meglio un servizio fondamentale per la vasta collettività in contesti, purtroppo, caratterizzati da insufficienti risorse di personale, di strumentazione tecnologica connessa con gravi problemi di funzionamento dei sistemi informativi. È evidente – prosegue Iamundo – che la responsabilità non è attribuibile agli operatori dei CpI. Tuttavia il disservizio e i rallentamenti creano malumori all’utenza che a volte sfociano in vera e propria aggressività proprio nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori che ogni giorno, nonostante tutto, proseguono a compiere il loro dovere mettendoci la faccia. Come U.Di.Con. – conclude Iamundo – abbiamo già avviato un’interlocuzione con la Provincia di Reggio Calabria per individuare le soluzioni alle varie situazioni di criticità ed apportare i correttivi necessari”.