• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Crotone: al via la campagna di crowdfunding per salvare la cooperativa sociale L’Ape Millenaria

    Crotone: al via la campagna di crowdfunding per salvare la cooperativa sociale L’Ape Millenaria

    La rigenerazione del territorio della Valle del Neto, in Calabria, riparte dal crowdfunding con la campagna di raccolta fondi a sostegno dell’Ape Millenaria. La cooperativa sociale, con sede a Santa Severina (KR), è stata duramente colpita dalle misure restrittive messe in atto per il covid-19 e dai mesi di lockdown che hanno bloccato tutte le attività socio-culturali realizzate con successo sul territorio e per la mancanza di fondi rischia di dover chiudere i rapporti di lavoro con gli operatori e gli artigiani che finora, con grande entusiasmo, hanno creduto in questo progetto.

    L’Ape Millenaria è nata 10 anni fa in Calabria, nell’area del Marchesato, con lo scopo di creare servizi, dare opportunità di lavoro ai giovani, promuovere la cultura del territorio, in una regione tra le più povere del sud Italia. Coinvolgendo la comunità e con il contributo di tante persone è riuscita a realizzare numerosi progetti socio-culturali come il centro diurno per disabili non autosufficienti e per soggetti malati di Alzheimerrispondendo ad un bisogno del territorio oltre a diverse attività di promozione territoriale come un’aula di ecologia all’aperto, una bottega rurale, laboratori artigianali di lavorazione di argilla locale, la creazione di un museo multimediale che attrae molti studenti e un Festival di musica popolare “Note sul Neto”, arrivato alla terza edizione.

    Per dare continuità al lavoro realizzato e una speranza ai tanti giovani coinvolti nei progetti è nata l’idea della campagna di crowdfunding “Un viaggio nel marchesato”, a cui è possibile contribuire con una donazione tramite la piattaforma rete del dono: https://www.retedeldono.it/it/progetti/societ%C3%A0-cooperativa/in-viaggio-per-un-sogno-diventato-realt%C3%A0

    Stiamo attraverso un momento difficile, tutte le attività sono state sospese per diversi mesi a causa della pandemia che ha colpito tutti creando gravi difficoltà. Abbiamo paura che tutto il lavoro di ricerca, realizzazione, investimenti possa fermarsi per mancanze di risorse e per questo chiediamo un sostegno, un piccolo contributo per non disperdere questo grande contenitore di progettualità che abbiamo realizzato nel nostro territorio”, afferma il Dott. Antonio Grimaldi Presidente Cooperativa sociale L’Ape Millenaria. 

    Un piccolo sostegno può fare la differenza per permettere alla cooperativa di proseguire con le tante attività. A supporto della campagna di crowdfunding è stato realizzato anche un video che sintetizza il viaggio dell’Ape Millenaria in Calabria ed è disponibile sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/apemillenaria/videos/3434166179935662