• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Proclamati i vincitori della 12^ edizione del Premio Gallico

    Proclamati i vincitori della 12^ edizione del Premio Gallico

    Nonostante le difficoltà create dal Coronavirus, l’Associazione “Tre Quartieri” non si ferma ed annuncia i vincitori della 12^ edizione che rientra nell’ambito delle manifestazioni della XVII^ della Festa dei “Tre Quartieri” di Gallico.

    Un riconoscimento importante, soprattutto in tempi di crisi, che ha l’obiettivo di premiare i personaggi che hanno portato alto il vessillo di Gallico. La cultura come punto di ripartenza da cui attingere per superare il difficile periodo che il mondo intero si è trovato ad affrontare.

    Tale riconoscimento viene conferito a quelle personalità che si siano distinte nei loro ambiti operativi per particolari benemerenze nel campo sociale, economico e culturale a favore della promozione dello sviluppo della collettività.

    La proclamazione ufficiale avverrà giorno 11 agosto c.a. presso l’Oratorio Salesiano ” Don Bosco” col seguente programma: Ore 18,30  S. Messa a seguire cerimonia attribuzione “ Premio Gallico 2020 “ alla presenza delle Autorità.

    La scelta è stata effettuata all’unanimità, sulla base di una rosa di nomi, dalla Commissione presieduta da Pasqualino FIUMANO’; da Matteo Gangemi (Coordinatore); da Giuseppe CARIDI; da Attilio MORABITO;  da Oreste Pennestrì e da Antonino Coppola rispettivamente Presidente e Segretario dell’Associazione. Una Menzione Speciale sarà attribuita ai seguenti personaggi: Arch. Santo Antonino COPPOLA; Antonino CHIRICO (alla memoria); Antonia MONORCHIO; Domenico POLITO titolare della Casa Editrice LEONIDA e Carmelo LAGANA’

    Alla memoria del Notaio Gangemi sarà attribuito il Premio Speciale Gallico (II^ edizione) all’alunna Ludovica ROMEO della classe I sezione B, Scuola Secondaria I° grado “U. Boccioni” di Gallico e alla studentessa Michela FINOCCHIARO,  Classe 5 E Liceo Artistico “Preti/Frangipane” – Reggio Calabria

    La XII^ edizione del Premio Gallico è andata per la Cultura a Giuseppe GANGEMI, titolare della Casa Editrice Gangemi.  Mentre per la Religione a Don Valerio CHIOVARO. Ad Antonio MONORCHIO per lo Sport e per il Lavoro a Paolino CARACCIOLO. A Giovanni PENSABENE per la Politica. Un Premio Speciale sarà attribuito alla Reggina 1914.

    Durante la cerimonia saranno effettuati degli intermezzi musicali a cura di Aurelio Mandica.