• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Morte Calarco, il cordoglio di Confindustria Reggio Calabria

    Morte Calarco, il cordoglio di Confindustria Reggio Calabria

    “Esprimo il mio cordoglio personale
    e quello di tutti gli imprenditori associati a Confindustria Reggio
    Calabria per la scomparsa di Nino Calarco, storico direttore di Gazzetta
    del Sud e già senatore della Repubblica”. Lo afferma il presidente
    dell’associazione territoriale degli industriali reggini, Domenico
    Vecchio, appresa la notizia della morte del giornalista messinese.
    “Calarco è stato un punto di riferimento per l’intera comunità dell’area
    dello Stretto, un uomo che ha fatto della scrupolosa verifica delle
    notizie, del rigore professionale e della difesa del Mezzogiorno i punti
    fondamentali della sua azione. Tra le tante battaglie che ha condotto
    nei lunghi anni in cui è stato protagonista della scena pubblica, voglio
    ricordare quella per il ponte sullo Stretto, inteso non come elemento
    divisivo ma come strumento e opportunità di sviluppo per le nostre
    regioni. Rivolgo alla sua famiglia e all’intera Gazzetta un pensiero di
    vicinanza e le più sentite condoglianze”.