• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Estate 2020, ecco il piatto calabrese più apprezzato dagli italiani

    Estate 2020, ecco il piatto calabrese più apprezzato dagli italiani

    La tanto amata estate è arrivata e anche le tanto agognate vacanze: il problema è che ormai sono quasi finite, anche se tanti italiani sono comunque riusciti a concedersi qualche giorno di vacanza rispettando le normative anti-Covid, ma soprattutto evitando i luoghi maggiormente affollati, in cui le probabilità di contagio si alzano inevitabilmente.

    La tendenza attualmente in atto, come è stato svelato da un’indagine portata a termine da The Fork, una delle piattaforme più importanti per prenotare online un tavolo in tantissimi ristoranti, è quella di apprezzare tutto ciò che può offrire il Belpaese, sia a livello di vacanze, ma anche e soprattutto di cibo. Analizzando quali sono stati i più apprezzati per ciascuna regione, quello relativo alla Calabria è sicuramente tra i più conosciuti.

    Ordinare cibo d’asporto: un trend che cresce anche in Calabria

    Quando si parla di cibo d’asporto, si fa riferimento ad una tendenza in costante ed enorme crescita, soprattutto durante l’emergenza sanitaria e il lockdown, in tutta Italia, anche ovviamente in Calabria. Betway, uno dei più importanti casinò online, sfruttando una serie di dati e statistiche che sono stati estrapolati da Google, ha stilato una vera e propria classifica dei piatti più ordinati d’asporto in tutto il mondo nel corso del lockdown, ovvero da marzo a maggio.

    Su l’insider è stata pubblicata una classifica molto interessante, che spiega bene l’evoluzione delle richieste online di cibo consegnato a domicilio e dei piatti preferiti, così come delle catene più ricercate. Dando uno sguardo all’interessante infografica con i cibi d’asporto più ordinati in ogni Paese, possiamo notare come la pizza si sia ritagliata un ruolo di primo piano, visto che è il piatto più ricercato addirittura in 55 degli 81 Stati che sono stati oggetto di analisi. Nello specifico, uno dei piatti iconici dell’Italia è stato ricercato tantissimo nell’Europa dell’Est: in Bielorussia, come è stato evidenziato da parte di Google Trends, si è avuto un vero e proprio boom di ricerche in relazione ai termini “consegna piazza”. Subito dopo, a ruota, troviamo Russia e Ucraina.

    A proposito, proprio in Russia il cibo vegano è stato il termine maggiormente ricercato sul web. Probabilmente anche per via del fatto che l’indagine ha coinciso con il periodo dell’anno legato alla quaresima, in cui le regole della religione ortodossa russa impongono una dieta priva di alimenti di derivazione animale.

    Non c’è stata solamente la pizza, dal momento che anche la cucina cinese e quella giapponese hanno letteralmente spopolato in tutto il mondo. In modo particolare, la cucina cinese va alla grande nel Regno Unito, mentre quella giapponese svetta soprattutto nelle consegne a domicilio in Danimarca. Per quanto riguarda le catene maggiormente ricercate, impossibile sbagliare il marchio che occupa la prima posizione, ovvero McDonald’s. Segue immediatamente a ruota KFC, al primo posto nelle ricerche in ben 23 Paesi, come Australia, Regno Unito e Sudafrica.

    Fileja con la ‘nduja, che passione!

    Tornando all’interessante indagine che è stata realizzata da parte di The Fork, sono i fileja con la ‘nduja il cibo calabrese preferito da parte degli italiani, o quantomeno quello maggiormente richiesto all’interno dei ristoranti. Si tratta di un piatto certamente tradizionale della Calabria, ma nello specifico, della zona di Vibo Valentia: presentano una forma tipicamente allungata, che rappresenta una sorta di via di mezzo tra pasta corta e pasta lunga, e un po’ attorcigliata. Insomma, l’ideale per “ospitare” il sugo di ‘nduja, uno degli insaccati più famosi al mondo, con un grado di piccantezza che può variare di volta in volta.