• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / “RistAcasa”, il servizio online che supporta i ristoratori nella Fase 2. Il progetto di quattro ex studenti Unical

    “RistAcasa”, il servizio online che supporta i ristoratori nella Fase 2. Il progetto di quattro ex studenti Unical

    Si chiama RistAcasa ed è un sistema facile e veloce elaborato per dare la possibilità ai ristoratori di ripartire in questo delicato momento storico, senza dover sostenere nessun investimento per la creazione e gestione di un portale personale.

     

    Il progetto nasce da un’idea di quatto ex studenti dell’Università della Calabria (Vincenzo Fallico, Marco Filice, Francesco Bisardi, Tiziano Volpentesta) che hanno unito le loro forze per supportare il settore della ristorazione calabrese e nazionale.

     

    Come funziona? Creando in pochi click la propria area riservata su RistAcasa, infatti, ogni ristoratore avrà la possibilità di esporre la propria vetrina dei prodotti, con la possibilità di condividere il corrispondente link con i propri clienti, i quali potranno effettuare gli ordini direttamente dal sito.

     

    I pagamenti avverranno online, in assoluta sicurezza o anche in contanti, per i più tradizionalisti.

    Sarà possibile, inoltre, condividere il menu presente online anche con i clienti che decideranno di recarsi all’interno del locale; richiedendo la generazione di un qr code, il cliente potrà visualizzare il menu digitale, ordinare la comanda direttamente dallo smartphone ed effettuare anche il pagamento online.