• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Coordinamento Forum Pd Cosenza: “False notizie su Scudo penale, Corcioni stia tranquillo”

    Coordinamento Forum Pd Cosenza: “False notizie su Scudo penale, Corcioni stia tranquillo”

    Continuano a far circolare fake news, tutti incuranti del momento e molti proiettati ad una defatigante quanto inutile lotta politica per il nulla.


    Oggi ci si mettono gli alti vertici calabresi dell’Ordine di medici ed infermieri che, non approfondendo e con estrema superficialità, attribuiscono al Pd un emendamento al prossimo Dpcm in scrittura, con il quale si prevedrebbe la depenalizzazione dei reati colposi e dolosi dei responsabili politici ed amministrativi della sanità nel nostro Paese.
    Una vergogna che, invece, porta la firma di Salvini come primo firmatario e di senatori della Lega.
    L’emendamento proposto dal Pd, invece, prevede lo scudo penale solo per medici, infermieri ed oss, e solo in assenza di dolo. Ciò per scongiurare lo sciacallaggio già iniziato da parte di alcuni altri professionisti dell’avvocatura, stigmatizzato peraltro dai Consigli dell’Ordine degli avvocati di tutta Italia.
    Al dott. Corcioni ed agli ottimi medici e infermieri che lavorano in prima linea in questo periodo, dunque, la rassicurazione che esiste una parte politica, ed è quella del Partito democratico, che vigila contro le “porcheriole” tentate in modo maldestro da un’altra parte politica e che si farebbe meglio a non propalare a mò di fake news.
    A riprova si allega l’intervento dei parlamentari Pd con tanto di pubblicazione dei documenti incriminati.

    Coordinamento Forum Pd – Cosenza