• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro, “Un luogo comune. Il Museo sfata il mito”: il 21 febbraio incontro al Complesso Monumentale del San Giovanni

    Catanzaro, “Un luogo comune. Il Museo sfata il mito”: il 21 febbraio incontro al Complesso Monumentale del San Giovanni

    Nell’ambito del progetto Un luogo comune. Il Museo sfata il mito venerdì 21 febbraio 2020 alle ore 18.00 si terrà presso il Complesso Monumentale del San Giovanni di Catanzaro l’ultimo dei quattro incontri organizzati da 4culture, e-bag e la Cooperativa Sociale MEET Project.

    Saranno presenti l’amministratore unico di 4culture Simona Cristoforo, la presidente di MEET Project, Viviana Gentile ed Etienne Dramou giovane guineano ospite del centro Catanzaro Minori coordinato da Fondazione Città Solidale.

    Il progetto “Un luogo comune. il museo sfata il mito” parte dalla riflessione: Che cos’è un museo se non un luogo di partecipazione e condivisione? Una grande piazza di incontro e di scambio di saperi ed esperienze multiculturali, oltre che uno spazio preposto alle attività di studio, valorizzazione e conservazione del patrimonio culturale.

    Dal mese di dicembre 2019, sono state avviate delle attività sperimentali all’interno del Complesso Monumentale del San Giovanni per la mostra “Il trionfo delle Meraviglie Bernini e il Barocco Romano”, che hanno visto protagonista un giovane guineano, Etienne Dramou di 18 anni che ha accompagnato i visitatori alla scoperta della mostra su Bernini e il Barocco, con un grande successo di pubblico e anche alla presenza dell’on. Orrico Sottosegretario per i Beni e le Attività Culturali. Sull’esempio del progetto Multaka lanciato a Berlino, “Un luogo comune. il museo sfata il mito” vuole raggiungere come risultato quello di dare nuova vita allo spazio museale, facendolo diventare un luogo di incontro tra culture differenti, sfatare i miti che ruotano intorno all’immagine dello straniero e dare opportunità concrete di formazione artistica e professionale a giovani titolari di protezione internazionale.

    Per informazioni è possibile visitare il portale www.berninicalabria.it.