• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Reggio Calabria – Appuntamento promosso dall’Anassilaos

    Reggio Calabria – Appuntamento promosso dall’Anassilaos

    Nell’ambito degli incontri con l’Autore promossi dall’Associazione Culturale Anassilaos e dalla Biblioteca Pietro De Nava si terrà giovedì 28 novembre alle ore 16,45 presso la Sala Giuffrè della Biblioteca l’incontro con Cosimo Sframeli autore di “’Ndrangheta addosso” edito dall’editore Falzea. È la storia lucida, spietata e cruda sin dagli anni ’80, una sorta di reportage di guerra dalla Calabria. Con coscienza e onestà, il libro offre l’idea di un’immanenza catastrofica della vita naturale calabrese, proprio come avviene in guerra, preda della ‘ndrangheta e di certe categorie di Istituzioni. Sembra che in questa parte del Meridione non ci siano persone che amino, che vivano, che si divertono, che ridano e piangano. In una parola: è un territorio costellato d’intense battaglie dove incombe minacciosa un’ombra nera, che tutto oscura, anche il potente sole dello Jonio. È storia vissuta in Calabria, terra di frontiera, in cui vengono esposti tanti interrogativi, considerando le difficoltà di coloro che ci vivono, e dove è descritta la sua bellezza. Un lembo di terra meraviglioso e terribile, accogliente e violento, senza speranza eppure pieno di persone per bene, con il suo splendido mare e lo sbalorditivo Aspromonte. La gente di Calabria riparte dall’onorabilità violata da quelle persone disoneste. A introdurre l’incontro il Presidente di Anassilaos Giovani Luca Pellerone. L’autore, Tenente in quiescenza dell’Arma dei Carabinieri, sarà intervistato dalla giornalista Emilia Condarelli. L’editore Paolo Falzea concluderà la manifestazione.