• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Approvato documento preliminare per la progettazione della nuova area ludica con verde attrezzato a Mosorrofa

    Approvato documento preliminare per la progettazione della nuova area ludica con verde attrezzato a Mosorrofa

    È stato approvato in Giunta il documento preliminare per l’avvio della progettazione della nuova area ludica a verde attrezzato in località Mosorrofa. L’Esecutivo comunale, guidato dal Sindaco Falcomatà, ha dato il via libera nei giorni scorsi ad un provvedimento molto atteso dai cittadini della XII Circoscrizione.

    «Vogliamo che il comprensorio di Mosorrofa possa crescere giorno dopo giorno – ha sottolineato il sindaco Giuseppe Falcomatà – nell’ambito degli interventi finanziati con il Decreto Reggio abbiamo previsto un aggiornamento di un progetto che risultava molto datato e non più adatto alle esigenze della frazione collinare. Abbiamo deciso quindi di riprendere e dare un rinnovato valore al vecchio progetto per dare una nuova vita ad una zona importante per i nostri cittadini.L’area ludica polivalente di Mosorrofa, infatti, assume un valore straordinario in chiave sportiva e sociale. La progettazione dell’impianto con area ludica annessa è la risultante di svariati incontri partecipativi con i cittadini del comprensorio collinare. L’area di Mosorrofa è al centro di un restyling complessivo considerate le operazioni di manutenzione delle arterie stradali, i lavori per la nuova condotta idrica, e l’ultimazione dei lavori di “Piazza Chiesa”, progetto che fa parte di “Quindici agorà per quindici quartieri” ideato dall’Amministrazione comunale e realizzato grazie ai fondi dei “Patti per il Sud”.

    “È un passo significativo e importante per tutta la comunità di Mosorrofa” ha sottolineato Filippo Burrone Consigliere con delega alle manutenzioni stradali. “Ringrazio pubblicamente i cittadini e le associazioni del territorio per la fattiva partecipazione. Abbiamo recepito le istanze degli abitanti del comprensorio collinare più volte incontrati sul territorio. Il progetto antecedente del Centro Sportivo risultava ormai datato ed andava aggiornato secondo la necessità attuali e specifiche degli abitanti. È un altro impegno significativo mantenuto dall’Amministrazione Falcomatà in una zona che ha grande bisogno di rinnovamento. La valorizzazione dell’area in questione, infatti, è fondamentale, considerando che era divenuta deposito di rifiuti e non solo”.

    “Il tratto viario che condurrà verso il nuovo impianto è la strada da Bufano a Mosorrofa, anch’essa programmata e realizzata dopo consultazione con i cittadini. Oggi – ha concluso Burrone – tracciamo un nuovo percorso che possa valorizzare l’attività sportiva presente nel comprensorio e far crescere in sicurezza, attraverso la creazione dell’area ludica, le nuove generazioni”.