• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Polistena – Al Salone delle feste il duo Pirrotta-Scordamaglia

    Polistena – Al Salone delle feste il duo Pirrotta-Scordamaglia

    “Tra le righe del Tanto e del Cinema” è il titolo suggestivo del concerto del duo composto da Francesco Scordamaglia (Sassofono) e Teresa Maria Pirrotta che si terrà domani, alle 18.00, al Salone delle Feste del Comune di Polistena.
    L’evento è da inserirsi nella stagione concertistica 2019 dell’indirizzo musicale del Liceo “Rechichi” curata dal Alessandro Carere.

    I due musicisti allieteranno il pubblico con pezzi celebri del repertorio di Astor Piazzolla, Galliano, Molinelli ed Ennio Morricone.
    Francesco Scordamaglia, vincitore “assoluto” di ben 11 primi premi in concorsi nazionali ed internazionali di musica da camera e solistici, ha anche partecipato, nel giugno 2010, al Concorso Internazionale “XXist-Century Art in Klaipeda” organizzato dall’Università degli studi di Klaipeda in sinergia con l’Istituto di cultura Polacco e Ucraino ottenendo il Primo Premio Assoluto per la migliore esecuzione di musica contemporanea. Nel 2008 con l’Orchestra Scarlatti ha interpretato il ruolo di solista nella suite strumentale La Gatta Cenerentola e nell’opera “Là ci darem la mano” di Roberto De Simone. Collabora con importanti orchestre e ha partecipato a prestigiosi festival internazionali tra cui il Festival di Gerusalemme e il “Ravenna Festival” sotto la magistrale direzione del M° Riccardo Muti. Teresa Maria Pirrotta, formatasi alla celebre scuola di Massimo Bertucci, ha conseguito il Diploma di secondo livello indirizzo in pianoforte con 110 lode e menzione d’ onore presso il Conservatorio F. Cilea di Reggio Calabria. Si è perfezionata con illustri concertisti tra cui Aldo Ciccolini, Laura De Fusco. Joaquin Achucarro, Sergio Fiorentino, Carlo Bruno e Boris Petrushansky. È regolarmente invitata presso prestigiose società concertistiche in tutta Italia. All’attività d’interprete, affianca un’appassionata sensibilità verso la formazione che l’ha portata a conseguire il Diploma di Didattica della musica.
    Il concerto dei docenti del musicale sarà introdotto dall’esibizione degli allievi Raul Cosentino, Angela Raso e Milena Arcuri.
    «Sono soddisfatta del lavoro svolto dai docenti del Musicale – dichiara la professoressa Francesca Maria Morabito, dirigente del “Rechichi”. Un impegno svolto in sinergia per produrre cultura e arte e divulgare lo straordinario patrimonio che la letteratura musicale di tutti i tempi ci ha regalato. Sono sicura che, anche in questa occasione, la cittadinanza non mancherà di fare sentire la sua presenza alla manifestazione».