• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Crosia – Europee e comunali, sorteggiati gli scrutatori

    Crosia – Europee e comunali, sorteggiati gli scrutatori

    Europee ed Amministrative 2019, la Commissione elettorale comunale lo scorso venerdì 3 maggio ha effettuato il sorteggio dei 40 scrutatori che comporranno i seggi elettorali in occasione delle consultazioni elettorali della prossima Domenica 26 Maggio 2019.

    La Commissione elettorale ha espresso il chiaro intento di procedere alla selezione pubblica dei componenti selle sezioni, attraverso la formula del sorteggio dei bussolotti. Questo con l’intento di assicurare totale imparzialità nei confronti dei cittadini.
    La nomina degli scrutatori, per come è disciplinata dalla legge vigente in materia – fanno sapere gli Uffici – è rimessa alla volontà dei membri della commissione, i quali, all’unanimità hanno espresso volontà di procedere al sorteggio. Una scelta basata sul principio dell’equità e della pari opportunità, garantita dal sorteggio tra cittadini iscritti all’albo comunale.

    SEZIONE 1 – Scrutatori: Giulia Michela Lepera, Eugenio Franco, Daniela Caloiero, Giuseppe Comite.

    SEZIONE 2 – Scrutatori: Lucia Savoia, Assunta Spatafora, Filomena Flotta, Rosina Brunetti.

    SEZIONE 3 – Scrutatori: Gisella Voltarelli, Benito Marco Caruso, Gianluigi De Vincentis, Carmela Russo.

    SEZIONE 4 – Scrutatori: Mario De Vincentis, Gianfranco Scigliano, Antonio Romano, Elena Spataro.

    SEZIONE 5 – Scrutatori: Angelica Colucci, Biagio Iaquinta, Giovanni Straface, Assunta Lepera.

    SEZIONE 6 – Scrutatori: Caterina Boccuti, Corradino Corrado, Serafina Cosentino, Tommaso Caloiero.

    SEZIONE 7 – Scrutatori: Sigismina Speranza, Adriana Abruscia, Gennaro Luzzi, Katia Madeo.

    SEZIONE 8 – Scrutatori: Bruno Stasi, Marilena Pedace, Luigina Perfetti, Antonio Sorrentino.

    SEZIONE 9 – Scrutatori: Benito Tordo, Rosaria Madeo, Giuseppina Baffo, Michela Voltarelli.

    SEZIONE 10 – Scrutatori: Giuseppe Federico, Pietro Amantea, Claudia Straface, Deborah Galati.