• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Il dott. Vincenzo Bruzzese del Centro dialisi di Taurianova a Palermo

    Il dott. Vincenzo Bruzzese del Centro dialisi di Taurianova a Palermo

    Il dott. Vincenzo Bruzzese, Responsabile del Centro dialisi di Taurianova, dove vengono assistiti anche i pazienti trapiantati renali, è stato invitato a Palermo, nella sala convegni di un noto albergo della città peloritana, per relazionare sul “Trapianto di Rene: esperienza extraregionale dalla lista di attesa alla gestione del post-trapianto del caso clinico interattivo, rischio infettivo ed interazione tra farmaci”, al fine di garantire una migliore sopravvivenza del rene e del paziente stesso.

     

    Il Corso ha gli obiettivi di porre un focus sull’importanza dell’ottimizzazione terapeutica in base alle necessità di personalizzare il percorso terapeutico tenendo conto delle caratteristiche del paziente trapiantato. Si vogliono individuare percorsi terapeutici che permettano una risoluzione dei fattori di rischio modificabili, favorire una maggiore consapevolezza sulla necessità, da parte dei centri per i controlli periodici e programmati, di una valutazione proattiva dei pazienti attraverso lo screening dei fattori di rischio modificabili. Quindi responsabilizzare i nefrologi clinici sul loro ruolo nel percorso gestionale e terapeutico dei pazienti trapiantati con lo standarizzare gli approcci gestionali delle reti territoriali al fine di agevolare, il più possibile, il confronto tra i Centri di Trapianto e le nefrologie non trapianto. Il nutrito ed articolato programma del Corso si prefigge di trattare, anche, della terapia immunosoppressiva in equilibrio tra rigetto dell’organo ed effetti collaterali. Al corso (Aristea Education), coordinato dalla Dott.ssa Flavia Caputo, direttore responsabile del Reparto Nefrologia con Trapianto dell’Ospedale Civico e Benfratelli di Palermo (quasi mille i trapianti di rene eseguiti nel Centro in oltre 25 anni di attività ricevendo il giudizio “ottimo” dal Centro Nazionale Trapianti) partecipano, con qualificati interventi, oltre al dott. Vincenzo Bruzzese, i dottori: Antonio Amato, Palermo; Felicita Amato, Acireale (CT); Diego Fornasari, Milano.

    Pino Pardo, trapiantato di rene.