• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro – PMI Day 2018, Ferrara: «imprese e territorio per lo sviluppo»

    Catanzaro – PMI Day 2018, Ferrara: «imprese e territorio per lo sviluppo»

    Torna l’appuntamento con il “PMI Day”, la giornata ideata e promossa da Piccola Industria Confindustria con cui si celebra l’importanza delle piccole e medie imprese italiane, motore produttivo del Paese.

    L’edizione del 2018, la nona, avrà come focus principale la lotta alla contraffazione, allargata al tema dell’italian sounding e della proprietà intellettuale. Si parlerà, inoltre, di cultura della prevenzione e di resilienza attraverso il Programma Gestione Emergenze (PGE). 
    In tutta Italia, saranno più di 1100 le imprese coinvolte e oltre 42mila tra studenti e docenti avranno l’occasione di visitare le realtà produttive e conoscerne il funzionamento. In Calabria, anche quest’anno, si punta a ripetere i successi degli anni passati, con decine e decine di aziende coinvolte e oltre un migliaio di studenti interessati dal progetto: «Anche questa volta – ha spiegato Aldo Ferrara, presidente di Confindustria Catanzaro e Presidente regionale del comitato Piccola Industria di Unindustria Calabria – la nostra regione ha risposto con entusiasmo all’iniziativa del “PMI Day”. Ogni anno, tantissime aziende accettano di aprirsi al territorio e tantissimi studenti intendono conoscere da vicino le realtà produttive calabresi, creando così un network di conoscenze e informazioni capace di stimolare la crescita reciproca. Per gli studenti, capire che è possibile fare impresa in Calabria è sicuramente un momento interessante, un’opportunità di pensare al proprio futuro fuori dagli schemi che troppo spesso si fondano su luoghi comuni e realtà distorte. Per le imprese, aprirsi al territorio significa ricevere stimoli e input nuovi e diversi, conoscere giovani interessanti sui quali magari puntare per il futuro ed essere d’esempio al territorio in quanto a determinazione, tradizione, innovazione e passione».
    L’iniziativa è inserita nella XVII Settimana della Cultura d’Impresa organizzata da Confindustria e nella Settimana Europea delle PMI promossa dalla Commissione UE.