• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Ciclo internazionale di studi presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro

    Ciclo internazionale di studi presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro

    La specializzazione oggi richiesta all’operatore e allo studioso del diritto deve iscriversi in un preciso quadro metodologico e valoriale che strutturi l’esercizio dei diritti di libertà in una società multiculturale esposta a criticità etiche, civili, economiche, internazionali.

    Per far ciò, lo studio della tutela giudiziaria di quelle medesime situazioni soggettive implica necessariamente di considerare l’approccio comparatistico, nel prisma di garanzie approntato dal diritto delle Convenzioni internazionali e dall’irrinunciabile richiamo di contesto ai principi costituzionali.Il ciclo di seminari e di studi “FREEDOM ACROSS LAW” si propone di presentare ai professionisti del settore, ai laureandi e ai laureati dei corsi di laurea di giurisprudenza, sociologia ed economia, una serie di problematiche e di istituti volta a valorizzare la padronanza tecnico-specialistica dell’ambiente normativo di riferimento e la capacità connettiva di temi, saperi e occasioni di confronto. Gli appuntamenti del circuito di “FREEDOM ACROSS LAW” si svolgeranno presso l’Edificio delle Scienze Giuridiche dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro; l’iniziativa è promossa da Domenico Bilotti, titolare del corso di “Diritto e Religioni” nel medesimo Ateneo. Il comitato scientifico si avvale, oltre che del promotore, dell’avvocato Francesco Iacopino, esperto di questioni di terrorismo e pubblica sicurezza; del professor Giancarlo Costabile dell’Università della Calabria; di Charlie Barnao e di Antonio Di Ruggiero, rispettivamente docenti degli insegnamenti di Sociologia e di Economia Politica; dell’avvocato Giuseppe Placanica, già docente della Scuola di Specializzazione per le Professioni Forensi dell’Ateneo catanzarese; del professore Gianfranco Macrì, professore di “Istituzioni di Diritto Pubblico” presso l’Università di Salerno.

    Attraverso un serrato e compiuto planning seminariale, la riflessione per il ciclo introduttivo del progetto “FREEDOM ACROSS LAW” verterà su questioni di conclamata attualità internazionale, dalle ricadute eminentemente processualistiche e di crescente rilevanza nella transizione dal multiculturalismo inavveduto degli ultimi decenni alla traduzione interculturale della differenza, per la costruzione dal basso di nuova soggettività giuridica.

    Allo studioso e al giurista sembra oggi richiedersi di operare in un contesto di stagnazione economica e di tentazioni di riflusso culturale, opponendovi appropriata intensità analitica, calibrata e rigorosa metodologia interdisciplinare, cosciente relazione ai mezzi e agli strumenti normativi dell’apprendimento.

    “Pena, altrimenti, il soggiacere a lettere morte che servono la maschera dei peggiori”.

    (José Ortega y Gasset)

    PROGRAMMA

    24 OTTOBRE ore 09:00

    PRESENTAZIONE DEL VOLUME <Santisti e ‘Ndrine> (Pellegrini 2018) Arcangelo Badolati, autore del volume, giornalista e scrittore;

    Benito Apollo, avvocato

    6 Novembre ore 13:30

    DIRITTO, ETICA, ECONOMIA

    prof. Nicola Fiorita (Universita’ della Calabria);

    prof. Rocco Reina (UMG);

    Daniela Palaia, avvocato

    8 Novembre ore 13:30

    PRESENTAZIONE DEL VOLUME <La pena tradita> (Rubbettino 2017)

    Carlo Petitto, coautore del volume, avvocato;

    Orlando Sapia, coautore del volume, avvocato

    14 Novembre ore 13:30

    FENOMENOLOGIA E CRITICITA’ COSTITUZIONALI DELL’ERGASTOLO OSTATIVO

    Carmelo Musumeci, scrittore;

    prof. Charlie Barnao (UMG);

    Carlo Petitto, avvocato;

    Orlando Sapia, avvocato;

    Sandra Berardi, volontaria “Yairaiha Onlus”

    20 Novembre ore 13:30

    LA RIFORMA DELLA LEGISLAZIONE SUL TERRORISMO INTERNAZIONALE: PROFILI APPLICATIVI E PREVENZIONE DEL NEOFONDAMENTALISMO

    Salvatore Dolce, sostituto procuratore Direzione Nazionale Antimafia e antiterrorismo;

    Giuseppe Perri, consigliere Corte d’Appello di Catanzaro, II Sezione Penale;

    Francesco Iacopino, avvocato

    27 Novembre ore 13:30

    SOGGETTO E SOGGETTIVITA’ GIURIDICA. IMPREVEDIBILI CONSONANZE TRA FRANCESCO RUFFINI E ANTONIN ARTAUD ALLA LUCE DEGLI STUDI POST-COLONIALI

    Giuseppe Bornino (Universita’ della Calabria);

    Domenico Bilotti (UMG)

    4 Dicembre ore 13:30

    IL DIRITTO MATRIMONIALE TRA RIFORMA CANONICA E DELIBAZIONE CIVILE DELLA SENTENZA ECCLESIASTICA

    Avv. Prof. Giuseppe Placanica;

    Domenico Bilotti (UMG)

    5 Dicembre ore 13:30

    PER UNA PEDAGOGIA DELL’ANTIMAFIA

    Prof. Giancarlo Costabile (Universita’ della Calabria);

    6 Dicembre ore 13:30

    IL DIRITTO MATRIMONIALE TRA RIFORMA CANONICA E DELIBAZIONE CIVILE DELLA SENTENZA ECCLESIASTICA

    Avv. Prof. Giuseppe Placanica;

    Domenico Bilotti (UMG)

    DATA DA CONFERMARSI

    PRESENTAZIONE DEL VOLUME

    <Non c’e’ fede che tenga> (Feltrinelli 2018)

    Cinzia Sciuto, autrice, segretaria di redazione Micromega;

    Antonio Di Ruggiero (UMG);

    Giuseppe Costabile, avvocato, Presidente Associazione Diritto di Difesa