• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Adozione Psc Lamezia Terme, la precisazione della Provincia di Catanzaro

    Adozione Psc Lamezia Terme, la precisazione della Provincia di Catanzaro

    In merito alla nota relativa all’adozione del
    Piano strutturale comunale di Lamezia Terme, a firma di Italo Reale, il
    dirigente del settore della Provincia di Catanzaro compente in materia
    di Pianificazione territoriale, architetto Pantaleone Narciso, specifica
    quanto segue:
    “In seguito alla recente riforma del Titolo V della Costituzione, in
    materia di istruttoria di valutazione dei Piani Strutturali Comunali, le
    Province rivestono la funzione di “pianificazione territoriale
    provinciale di coordinamento, nonché tutela e valorizzazione
    dell’ambiente, per gli aspetti di competenza”. Tale funzione la
    Provincia di Catanzaro la esplica in Conferenza di Pianificazione,
    formulando osservazioni sul documento preliminare. Pertanto, il parere
    dell’Ente è rilasciato esclusivamente sulla conformità dei Piani
    strutturali dei Comuni della provincia in rapporto ai parametri generali
    e sulla coerenza urbanistica al Piano Territoriale di Coordinamento
    Provinciale ai sensi dell’art. 27 comma 6 della Legge regionale 19/2002.
    Anche per quanto riguarda l’adozione del Piano strutturale di Lamezia
    Terme, la Provincia di Catanzaro ha rilasciato un parere di conformità,
    come più volte ribadito. Ogni ulteriore attribuzione di responsabilità
    che prevarica la funzione attribuita dalla legge risulta essere
    meramente strumentale”.