• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Reggio Calabria – L’iniziativa “I volontari incontrano la città”

    Reggio Calabria – L’iniziativa “I volontari incontrano la città”

    Si terrà il pv 27 aprile dalle ore 15,00 alle ore 19,30 presso l’Istituto Maria Ausiliatrice di Reggio Calabria “il volontariato e le reti, quali strumenti di analisi e risposte ai bisogni del territorio“.

    La meritevole iniziativa rientra nell’ambito del progetto: VOLONTARI INSIEME PER UN SUD SOLIDALE, progetto finanziato daFONDAZIONE PER IL SUD e che iniziato l’1febbraio 2017 terminerà il 31 luglio 2018, per una durata complessiva di 18 mesi.

    Per la rilevanza che il progetto riveste sono state coinvolte le delegazioniVIDESdella Campania, Puglia e Calabria.

    Quest’incontro, “I volontari incontrano la città – Il volontariato e le reti quali strumenti di analisi e risposte ai bisogni del territorio”, aperto alla cittadinanza, intende far discutere o rilevare anche con rappresentanti di enti pubblici, i bisogni del territorio con particolare attenzione a minori e giovani (dispersione scolastica, disagio giovanile, difficoltà di relazione con i genitori, sostegno alle mamme sole, integrazione migranti).

    Saranno invitati a partecipare tutti gli attori che operano nel volontariato e nella rete dei servizi sociali che elaboreranno proposte d’azione concrete in risposta ai bisogni rilevati.

    Aprirà i lavori con i saluti istituzionali il sindaco GiuseppeFalcomatàe a seguire la Direttrice dell’Istituto ospitante Palma Basile, il presidente dell’Ordine degli assistenti sociali della Calabria Danilo Ferrara,la presidente dell’associazione Keluna e referente del gruppo provinciale AssNAS di Reggio Calabria Nadia Laganà, la presidente dell’Associazione VIDES Germoglio delegazione di Reggio CalabriaSilvia Amormino.

    A dirigere i lavori l’assistente sociale specialista Cinzia Scali.

    Interverranno:il presidente del CSV i due mariIgnazio Giuseppe Bognonisu“il volontariato: leggi di riferimento e quadro concettuale”; il presidente dell’associazione ABKHI di Reggio CalabriaAlessandro Cartisano su “l’integrazione di soggetti immigrati nel territorio di Reggio Calabria”;la referente accoglienze dei servizi donne per la comunità di accoglienza dell’Arcidiocesi di Reggio CalabriaFrancesca Mallamaci parlerà di “donne e immigrazione: accoglienza e sostegno alle donne immigrate”; la presidente LIDU per la Città metropolitana di Reggio CalabriaMaria Antonia Belgio sulla “rete di volontariato nell’emergenza sbarchi”;l’Assessore alle politiche sociali, welfare e politiche della famiglia, pari opportunità minoranze linguistiche del Comune di Reggio CalabriaLucia Anita Nucera sulla “relazione e confronto tra le azioni di volontariato e le istituzioni formali”;il presidente del centro comunitario AGAPEMario Nasone affronterà“la realtà della cooperativa Sole insieme: esperienza di reti di successo” e la presidente della Fondazione La provvidenza e presidente AGIDUEMILA VolontariatoSara Bottari relazionerà sul tema del “volontariato come missione di miglioramento della qualità della vita dei soggetti più deboli”. 

    L’evento è stato accreditato dall’ordine degli assistenti sociali della Calabria con 4 crediti formativi. È libero e gratuito e aperto a chi fosse interessato a costruire ponti, a tessere reti di solidarietà sociale e comunitaria per intervenire con forza, motivazione e professionalità su problematiche che interessano tutta la collettività e che gradino dopo gradino, insieme, con lo spirito che contraddistingue la volontarietà ma anche tutti i professionisti dell’aiuto, si può cercare di intervenire per superarle.

    Diventa essenziale infatti in quest’epoca di crisi economica e non solo, riscoprirci una comunità solidale e unita contro le difficoltà. L’evento di venerdì vuole appunto essere un punto di incontro e confronto per trovare soluzioni e concretizzare progettualità condivise di intervento.

     

    Assistenti sociale specialiste

    Nadia Laganà

    Cinzia Scali