• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Crotone – Il primo maggio il Kroton Dance Festival al Parco Pitagora

    Crotone – Il primo maggio il Kroton Dance Festival al Parco Pitagora

    La città si prepara a vivere un primo maggio innovativo all’insegna dello sport, dello spettacolo, dell’ambiente e dello stare insieme con la prima edizione del “Kroton Dance Festival” che è stato presentato questa mattina presso il Parco Pitagora.

    Proprio il parco Pitagora ospiterà dalle ore 10.00 del 1 maggio 24 ore non stop di arte, musica e spettacolo ma anche di sport con la proposta dell’Assessorato allo Sport e Spettacolo.

    Una iniziativa aperta a tutti si giovani e meno giovani, alle famiglie come ha detto l’assessore allo Spettacolo Giuseppe Frisenda che con l’artista Tony Ruggiero, Francesco Turra e Angelo Ciglierano di Amici Promotion Project ha presentato l’iniziativa.

    Una conferenza fuori dagli schemi perché si è svolta sul teatro numerico, una delle installazioni che si possono ammirare nel parco Pitagora.

    Tre aree musicali dislocate in diversi punti del parco, quaranta dj provenienti da ogni parte della regione tra cui la guest star Giulio Silvestri.

    E poi l’area sport con tornei di basket, pallavolo, calcetto.

    Stand espositivi con prodotti locali ed area ristoro.

    Insomma l’ideale per passare in famiglia, all’aria aperta, in simbiosi con l’ambiente un primo maggio diverso e festoso.

    Ci sarà anche l’occasione per riflettere sui temi del primo maggio con la partecipazione del segretario generale aggiunto della CISL Luigi Sbarra.

    L’evento ha anche la finalità della raccolta fondi per la realizzazione del film Kroton 710 a.C.

    Un progetto con il quale si intende realizzare un lungometraggio in cui si racconta la storia della nascita di Crotone ed evidenziare in maniera concreta l’importanza e la centralità dell’antica Kroton nel mondo magno greco.

    Kroton Dance Festival è una iniziativa innovativa per la nostra città. Il primo maggio vissuto all’insegna dello sport e dello spettacolo ma soprattutto con la voglia di stare tutti insieme. Invito le famiglie a questo evento dove potranno fare un picnic, ascoltare buona musica, praticare sport e soprattutto vivere la bellezza di questo parco” ha detto l’assessore allo Spettacolo Giuseppe Frisenda.