• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / Catanzaro – Consigliere Riccio: “Lo stato di abbandono del verde pubblico cittadino”

    Catanzaro – Consigliere Riccio: “Lo stato di abbandono del verde pubblico cittadino”

    “Un report fotografico, con decine di segnalazioni di cittadini che testimoniano lo stato di abbandono del verde pubblico cittadino, sarà consegnato al sindaco Abramo per le determinazioni necessarie affinché gli spazi pubblici comunicali tornino ad essere puliti, ordinari e fruibili da parte dei cittadini”. Lo afferma il consigliere comunale Eugenio Riccio. “Come sempre – prosegue – alle parole abbiamo inteso far seguire i fatti. Il report è corredato minuziosamente da atti e documenti da me prodotti in otto mesi di attività politica ed amministrativa tesi a dimostrare la scellerata gestione del verde pubblico comunale e la totale mancanza di controllo dell’amministrazione. Appare del tutto evidente il fallimento dei privati nel gestire il verde pubblico, stanti le incredibili inadempienze contrattuali non rilevate dalla burocrazia comunale. Ritengo del tutto lecito a questo punto chiedersi se non sia opportuno ritornare ad una gestione direttamente “comunale” del verde pubblico rinforzandone gli organici e le risorse. I parchi pubblici e gli spazi verdi rappresentano, per ogni città, se ben curati, il proprio fiore all’occhiello. Catanzaro merita di stare al passo con gli standard europei in tema di sostenibilità ambientale e qualità della vita. Si adeguino – conclude Riccio – amministrazione e burocrazia a ridare ai catanzaresi parchi giochi e verde pubblico in condizioni tali da poter essere fruibili in sicurezza”.