• Home / ARCHIVIO / Notizie archivio / A Rende la storica Compagnia del Bagaglino. Spettacolo tra satira, poesia e ricordi

    A Rende la storica Compagnia del Bagaglino. Spettacolo tra satira, poesia e ricordi

    Al Garden di Rende la carica vintage dell’avanspettacolo puro con la storica compagnia del Bagaglino, che ha portato in scena “50 fumature di Renzi”, spettacolo firmato da Pier Francesco Pingitore. Una serata che ha fatto registrare il tutto esaurito. Battute, barzellette, sberleffi, soubrettes, balletti e canzoni, per una parodia dell’attualità politica con un cast di qualità: Martufello, Pamela Prati, Mario Zamma, Carlo Frisi, Manuela Zero, Demo Mura, Morgana Giovannetti.

    Uno spettacolo diviso in due tempi: il primo dedicato alla satira politica. Al centro la figura di Matteo Renzi, interpretato da Demo Mura, calato nel ruolo alla perfezione. A fargli compagnia i personaggi che popolano la scena politica di oggi, come la Merkel, Salvini, Bersani, Grillo .e Maria Elena Boschi, che viene immaginata come un oggetto del desiderio. A vestire i panni della Boschi la bella e brava ballerina napoletana, Manuela Zero. E poi la meravigliosa Pamela Prati che quando entra in scena incanta il pubblico. Strepitoso il secondo tempo, con ricordi, canzoni e balletti. E un grande finale con le barzellette di Martufello. “Fatemi un selfie -ha detto Martufello – perché un pubblico così quando se vede più”. Quasi mille spettatori, infatti, hanno gremito il Cinema Teatro Garden per la terza serata di “Comicità in Teatro”, evento promosso dall’amministrazione comunale di Rende, Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo.

    Prossimo appuntamento il 18 aprile con la comicità nonsense di Massimo Bagnato, comico di Zelig che ha fatto del sondaggio ad alzata di mano il suo marchio di fabbrica . Biglietti in prevendita , anche online, presso “Inprimafila”, Viale Guglielmo Marconi a Cosenza e al Cinema Garden di Rende

    received_10205869426045413-1 received_10205869425845408-1 facebook_1460237673547