• Home / CITTA / Reggio – Laboratorio di Design del Tessuto e della Moda. Apprezzamenti per le iniziative intraprese

    Reggio – Laboratorio di Design del Tessuto e della Moda. Apprezzamenti per le iniziative intraprese

    Apprendiamo con soddisfazione ed entusiasmo che da diversi giorni il  “Laboratorio di Design del Tessuto e della Moda”  (presente all’interno del  Corso di studi di Design del tessuto e della moda del  Liceo Artistico “Preti-Frangipane” di Reggio Calabria) ha finalmente i docenti abilitati ai sensi del DM39/98 per l’insegnamento della materia “Progettazione del Design e della Moda” (classe 4/A) e del Laboratorio del Design e della Moda (classe 14D). L’esito della procedura amministrativa intrapresa per il reinserimento dei docenti abilitati a ricoprire la cattedra  è stato positivo e agli studenti, tra questi nostro figlio,  viene  così garantito l’ espletamento del programma ministeriale previsto per queste discipline.
    E’ doveroso riconoscere che il Liceo Artistico, attraverso l’impegno profuso egregiamente dal D.S., Avvocato Albino Barresi, in questi cinque mesi ha comunque assicurato le attività didattiche all’interno del Laboratorio di Design del tessuto e della moda offrendo inoltre agli  studenti un piano formativo ricco di esperienze curriculari importanti, di numerose e variegate attività e iniziative, si citano al riguardo: la Convenzione  con la “Camera Regionale della Moda” sottoscritta per fornire supporto tecnico attraverso il contributo di esperti in affiancamento ai docenti; i Seminari e gli  Eventi che hanno dato agli studenti la possibilità di conoscere il mondo professionale e di incontrare professionalità emergenti (come ad esempio la manifestazione organizzata dal prof. Nunzio Tripodi per il conferimento del titolo di docente onorario a Claudio Ligato, direttore artistico della Maison Cavalli..).
    Le  opportunità offerte dalla scuola hanno fatto si che si mantenessero  vivi  la fiducia e l’entusiasmo verso un settore affascinante ma al contempo particolarmente  difficile in cui  risulta fondamentale “coltivare” le passioni e le motivazioni.
    L’ apprezzamento per l’impegno profuso va innanzitutto al D.S. Avvocato Albino Barresi, ma anche a tutti i docenti e in particolare al prof. Nunzio Tripodi per le preziose opportunità offerte, e alla stilista Caterina Ficara per il continuo incoraggiamento.

    Giovanni Errigo, Celestina Fazia