• Home / ARCHIVIO / Catania / Catania: beveva birra in pub, ma era ai domiciliari

    Catania: beveva birra in pub, ma era ai domiciliari

    Un pregiudicato catanese che doveva trovarsi agli arresti domiciliari è stato arrestato da una pattuglia composta da un carabiniere e due militari dell’esercito che lo hanno trovato a sorseggiare una birra in una enoteca del centro di Catania. Si tratta di Luigi Artino, 50 anni che scontava una condanna ai domiciliari. Nella pattuglia c’era un Carabiniere della stazione di Ognina, che ha riconosciuto Artino e così sono scattate le manette ed il trasferimento nel carcere di Piazza Lanza. (Apcom)