Home / SOCIAL / Reggio Calabria – Alla Mediterranea lezione speciale a Giurisprudenza

Reggio Calabria – Alla Mediterranea lezione speciale a Giurisprudenza

Domano , 18 dicembre 2017, alle ore 17:15, presso il Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell’Università “Mediterranea”, in Aula D11, si svolgerà una Lezione su “Danni punitivi, danno tanatologico e funzioni della responsabilità civile in Italia e a Malta”.
Tra i relatori, assieme alla dott.ssa Nunzia Rapillo dell’Università di Salerno, un grande giurista europeo, il prof. David Zammit, Direttore del Dipartimento di diritto civile dell’Università di Malta e componente del famoso Gruppo di Studio “Common Core Code Project”, impegnato nella elaborazione di un progetto di codice civile europeo.
Al termine dell’incontro, verrà siglato un Progetto di ricerca di durata triennale tra MICHR e Dipartimento di Diritto Civile della Facoltà di Giurisprudenza dell’Universitá di Malta, che coinvolgerà docenti ed iscritti al Master e ai corsi di dottorato dei due enti.

L’iniziativa chiude un anno ricco di eventi internazionali per il Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, che ha recentemente attivato un Master in diritto privato europeo in partenariato con professori di 22 prestigiose Università del Vecchio Continente ed una serie di autorevoli giuristi dell’America Latina).

Oltre 40 professori di vari Paesi del mondo sono arrivati in meno di 12 mesi in riva allo Stretto, su invito del direttore del Michr, prof. Angelo Viglianisi Ferraro e grazie al sostegno del Direttore del Digiec, prof. Francesco Manganaro, e del rettore dell’Ateneo reggino, prof  Pasquale Catanoso.

Si è trattato soprattutto di Direttori di Dipartimento, Presidi di facoltà, Coordinatori Erasmus ed Editori di riviste scientifiche, europei e di varie altre parti del mondo, come Gábor Hamza (famosissimo studioso ungherese, considerato tra i più grandi giuristi europei a livello mondiale), Juan Antonio Travieso (premio Unesco per i diritti umani), Demetrio Neri (già membro del Comitato Nazionale di Bioetica), Francisco Oliva (componente del gruppo di studiosi che ha redatto l’attuale legge spagnola sul testamento biologico), Dian Schefold (Emerito dell’Università di Brema, intervistato anche dal Senato italiano nelle Audizione effettuate nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di revisione della Seconda Parte della Costituzione).

Gli interessati al Master possono aderire a questo gruppo facebook: https://www.facebook.com/groups/1480407688661969/

Bando e domanda di ammissione, presentabile anche se sono scaduti i termini e non vincolante fino all’eventuale pagamento della prima rata, sono reperibili qui: http://www.unirc.it/comunicazione/articoli/18473/master-internazionale-di-ii-livello-diritto-privato-europeo-20172018-bando-scadenza-presentazione-domande-ore-12-del-30112017).

Leggi qui!

Lamezia Terme – Quarta edizione della manifestazione “Ricordando Antonio Federico”

Stasera 8 aprile alle ore 20.30 al Teatro Grandinetti di Lamezia Terme si terrà la …