• Home / RUBRICHE / Storie / Palazzo San Giorgio: una poltrona per cinque

    Palazzo San Giorgio: una poltrona per cinque

    psgOra è ufficiale: sono cinque i candidati che si contenderanno, in occasione delle elezioni amministrative del 27 e 28 maggio, la poltrona di primo cittadino di Reggio Calabria. Sono l'uscente Giuseppe Scopelliti candidato per la Casa delle liberta', Eduardo Lamberti Castronuovo sostenuto dal centrosinistra, Francesco Gangemi candidato per il Movimento Sociale-Fiamma Tricolore, Giuseppe Caridi sostenuto da una lista civica ''Terza

    Via'' Giuseppe Siclari, sostenuto dalla lista Partito Comunista dei Lavoratori. Sono in totale 36 le liste che concorreranno alla prossima tornata elettorale per il rinnovo del Consiglio Comunale di Reggio Calabria.
    Nel dettaglio sono 21 quelle che sostengono il sindaco uscente Giuseppe Scopelliti. La Segreteria Generale sta ancora espletando l’iter procedurale. Secondo quanto appreso l’elenco delle liste comprende: Alleanza Nazionale, Centro Democratico Cristiano, Italia di Mezzo, Cattolici Liberali di Alberto Michelini, Cattolici Liberali Cristiani, DC Per L’autonomia, Movimento Sociale Fiamma Tricolore, Forza Italia, Alleanza per Scopelliti, Io non ci sto, Reggio Futura, Patto per Scopelliti Sindaco, Nuovo Psi, Area dello Stretto, Movimento per l’autonomia, Partito Democratico Cristiano, Democrazia Cristiana – Codacons – Rifondazione DC, UDC, Alleanza Calabrese, Alleanza Cristiana Popolare e Partito Repubblicano Italiano.
    Dodici,  invece, le liste per il candidato dell’Unione Eduardo Lamberti Castronuovo: Democratici di Sinistra, Unione per Lamberti Sindaco, Partito Dei Comunisti Italiani, Socialisti Laici, Udeur, Unione per Reggio – Enosis, Verdi, Donne in Rete, Margherita, Partito Democratico Meridionale, Partito di Rifondazione Comunista e Cittadini Insieme.
    I 39 candidati del Partito Comunista dei Lavoratori scenderanno in campo per Giuseppe Siclari, così come i 40 della “Terza Via” per Giuseppe Caridi.
    Una lista, il Nuovo Movimento Sociale Italiano Destra Nazionale, anche per il quinto candidato alla poltrona di Primo Cittadino: Francesco Gangemi, sostenuto da 37 candidati tra cui 4 donne. 
    Il numero complessivo dei candidati dovrebbe superare i 1300.
    Le liste che hanno presentato meno di 40 candidati sinora sarebbero: Unità socialista (36) Partito Democratico Cristiano (33) Movimento per le Autonomie (32) Movimento Sociale Fiamma Tricolore (30) Cittadini Insieme (32) Alleanza Calabrese (28), UDC (28), Alleanza Cristiana Popolare (36) Unione per Reggio – Enosis (33).
    Una lista, collegata al candidato a sindaco Lamberti, è composta da 40 donne: è “Donne in rete”, ma anche nelle altre liste è abbastanza corposa la presenza femminile: ad esempio, 18 in “Unione per Lamberti”, 17 per la “Terza Via”, 15 in “Reggio Futura”, 14 nel “Nuovo Psi”, in “Patto per Scopelliti”, 16 nei “Verdi”. Quelle con meno donne nell’elenco dei candidati sarebbero il “Centro Democratico Cristiano” (3) ed il movimento “Io non ci sto” (2).  
    Comunque il numero complessivo delle donne che per questo appuntamento elettorale hanno deciso di impegnarsi attivamente si dovrebbe aggirare intorno alle 400 candidate.