• Home / RUBRICHE / Storie / Dura replica di Scopelliti a Curzio Maltese

    Dura replica di Scopelliti a Curzio Maltese

    sindacoIl Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Scopelliti esprime indignazione sui contenuti dell’inchiesta apparsa oggi sul quotidiano la Repubblica a firma di Curzio Maltese. “Il contenuto del servizio  – si legge in una dichiarazione di Scopelliti, diffusa questa sera dall’ufficio stampa del Comune – mortifica ed offende l’intera comunità, soprattutto quando viene  insinuato che un reggino su due è mafioso. Colpire Reggio appartiene ad un giornalismo antimeridionalista che mira a distruggere anni di impegno, di passione e di lungimiranza di una classe politica giovane che ha contribuito  a fare


    uscire la città dalla gabbia degli stereotipi del passato. L’indignazione diventa ancora più grande quando penso  alle origini calabresi di chi maldestramente, abusando dello strumento dell’informazione, tenta di stravolgere la realtà che, purtroppo per lui e per la sua penna,  è talmente diversa da convincerci che la città si trovi di fronte ad un premeditato linciaggio e ad una vera e propria  diffamazione. Accostare Reggio alla mafia, per Curzio Maltese, non è stato difficile: è bastato usare un vecchio clichè e per nulla aderente alla realtà. Scrivere il “pezzo” al tavolo di un ristorante è stato un grosso errore per l’inviato di Repubblica, al quale sarebbe bastato girare per le vie di Reggio e del suo territorio per vedere quanto e come questa città sia cambiata in termini positivi. Scrivere di mafia paga sempre, testimoniare i fatti positivi invece  non aiuta a vendere e ad “indignarsi”. Quando Maltese – dice ancora il Sindaco di Reggio Calabria – è venuto a trovarci a palazzo San Giorgio  abbiamo spiegato i principali elementi della metamorfosi di una comunità che, giorno dopo giorno, assume la sua vera identità: quella di città turistica. Ma lui, forse perché ammaliato dal “canto” delle sirene ispiratrici, aveva già in mentre la struttura del servizio. A quel punto è bastato spargere veleno in quantità al punto far ritenere a Maltese di aver dato un tocco di originalità ad una ricetta giornalistica che risulta indigesta anche a tantissimi lettori di Repubblica. Se questi ultimi avessero visitato Reggio si sarebbero già resi conto del cumulo di menzogne  e falsità scritte da Maltese. Per dare una risposta – ha concluso il Sindaco Scopelliti – ho convocato un forum con la stampa, per confrontarmi su questo argomento, venerdì 27 aprile alle ore 16.00, presso Palazzo San Giorgio”