• Home / RUBRICHE / MeteoWeb / Il 2008 inizia con tre giorni di freddo

    Il 2008 inizia con tre giorni di freddo

    Meteo per lo Stretto di Messina per i per i primi giorni del 2008
    Postato il Monday, 31 December @ 16:40:34 CET di Peppe Caridi


    Il 2008 inizia con il freddo, ma poi arriva lo
     
    scirocco


    L'evoluzione del tempo in questi ultimi giorni è molto incerta infatti
    le condizioni cambiano da un momento all'altro e così nello Stretto il
    cielo è stato coperto tutto l'ultimo giorno dell'anno, al contrario di
    ogni previsione.

    Il 2008 inizierà con tre giorni abbastanza freddi, e temperature al di
    sotto delle medie del periodo, ma da venerdì ci sarà un aumento termico
    dovuto allo scirocco, che, tutto sommato, sarà meno mite rispetto a
    quanto si prospettava fino a qualche ora fa.


    Cielo coperto, deboli piovaschi, tempo umido e uggioso, un pò di
    foschia, bassa visibilità: così il 2007 sta salutando in queste ore
    Reggio, Messina e tutto lo Stretto, con neve in Aspromonte per ora solo
    al di sopra dei 1.600 metri.

    Dalla notte di San Silvestro, però, la temperatura sarà in calo per ore
    e ore, fino a raggiungere valori termici ben al di sotto delle medie
    del periodo.
    Il tempo rimarrà brutto e uggioso tutta la notte e
    la mattinata di Capodanno, per poi migliorare dal pomeriggio con aria
    molto fredda proveniente dai Balcani.
    La massima non supererà i +12°C e farà freddo.

    Mercoledì 2 e giovedì 3 gennaio saranno due giorni gelidi nello Stretto
    contemperature minime tra +4 e +5°C con cielo sereno e irraggiamento
    notturno, e temperature massime molto basse: +10/+11°C mercoledì, e
    +12°C/+13°C giovedì.

    Da venerdì ci sarà un aumento termico con temperature che
    torneranno nelle medie e saliranno di poco al di sopra, il cielo si
    coprirà nelle zone joniche per stau con nubi e delle piogge soprattutto
    in collina, nella zona jonica e nella locride in Provincia di Reggio, e
    nel Messinese jonico, soprattutto da Roccalumera verso Sud e nella zona
    di Taormina.
    Le temperture minime oscilleranno tra +9 e +11°C, le
    massime tra +16 e +18°C, nulla di eccezionale dunque in termini di
    caldo, anzi rimarremo appena sopra rispetto alle medie del periodo o
    addirittura in media.

    Ancora incerta l'evoluzione successiva
    ma tendenzialmente potremmo avere un mite respiro occidentale anche
    nella seconda parte della prima decade di gennaio: assolutamente
    impossibile invece spingersi oltre il 10, anche solo come tendenza.

    Che il 2008 possa essere gioioso, sereno e soddisfacente per tutti voi.

    Peppe Caridi – Presidente MeteoWeb

    peppe.caridi@meteoweb.it


    Scilla e Cariddi