Home / RUBRICHE / Lettere a Strill / Srutture riabilitative psichiatriche, la testimonianza di un operatore del settore: il dottor Iamonte

Srutture riabilitative psichiatriche, la testimonianza di un operatore del settore: il dottor Iamonte

Gentile Direttore,

a proposito della nota dei dirigenti delle strutture riabilitative psichiatriche pubblicata oggi su Strill con la quale si dichiarano sorpresi per i continui attacchi della Presidente di “Insieme per la disabilità/UNASAM”, Immacolata Cassalia, al loro Direttore di Dipartimento salute mentale, dott. Zoccali Michele, intendo dare testimonianza a conferma di quanto asserito dalla Signora Cassalia con riguardo al suo operato di rappresentante delle associazioni tra i familiari dei disabili mentali. Opero in detto settore, dipendente di coop convenzionata, con ruolo di coordinare i servizi sociali presso le due strutture residenziali psichiatriche di Saline Ioniche, sin dal 1989-90 e mi sorprendo anch’io a leggere che i subordinati del dott. Zoccali si autoassolvano dalle responsabilità per la condizione complessa che addebitano ad errori commessi dai loro predecessori (da notare che non negano le disfunzioni denunciate dalla presidente IPD/UNASAM) mentre si abbandonano in una difesa serrata del loro Direttore nonostante da ben due lustri ricopre detto incarico (in molto meno tempo Basaglia elaborò e propose al parlamento che approvò, la riforma della psichiatria, legge cui ogni paese civile attinge). Le coop, purtroppo, unitamente alle centrali cui aderiscono, (si veda sottoscrizione del contratto ponte imposto dal DSM, e la necessità di molti dipendenti delle stesse coop costretti ad organizzarsi in proprio tramite coolap, per difendere i propri diritti non garantiti) anziché operare come da leggi che le regolano hanno preferito coltivare gli orticelli propri e dei pubblici dipendenti operanti (imboscati) all’interno di dette strutture. Il tutto a discapito dei pazienti fasce deboli e dei propri familiari.

Distinti Saluti

Saline Ioniche oggi, 1/7/17

Dott. Bartolo Iamonte

Leggi qui!

Reggio Calabria – “Spiaggia di Catona: le micro discariche di rifiuti in spiaggia”

Riceviamo e pubblichiamo – Biglietto da visita ai turisti che per qualche settimana hanno scelto …