• Home / RUBRICHE / Lettere a Strill / Un lettore segnala il degrado della Stazione Ferroviaria di Africo (Rc)

    Un lettore segnala il degrado della Stazione Ferroviaria di Africo (Rc)

    Riceviamo e pubblichiamo:

    Gentile Direttore, con la presente le invio una riflessione in merito alle situazioni di degrado che ho avuto modo di osservare nella Stazione Ferroviaria di Africo (RC).

    Per motivi di lavoro accedo qualche volta alla stazione ferroviaria di Africo (RC) per partire in treno quando il treno non lo prendo a Bianco (RC).

    Nella Stazione di Africo (RC) Il degrado ed il senso di abbandono regna da troppo tempo e, finalmente, mi sono deciso a scrivervi.
    Veramente non saprei da dove iniziare, ma ci provo.
    Sala d’aspetto e marciapiedi per come si vede dalle foto, non esiste l’obliteratrice ed i telefoni di comunicazione con la Centrale F.s., tutti i fili elettrici sono scoperti, biglietteria chiusa, mancanza di videosorveglianza, sporco e degrado. Sì, perché la stazione versa in condizioni vergognose tra abbandono, crolli, sporcizia, scritte sui muri e totale mancanza di controlli. Addirittura al secondo binario il degrado è così evidente da dare l’impressione che stia per venire giù tutto.

    Ma la responsabilità di chi è?

    La Stazione Ferroviaria dovrebbe essere il biglietto da visita della Cittadina, pertanto si dovrebbe cominciare secondo me dalla rimessa in pristino della stessa, al fine di dare un benvenuto o un arrivederci da chi come me viaggia quotidianamente sulla linea Ionica.

    Nell’attesa di una risoluzione della problematica mi  rivolgo alla redazione ossia al Direttore che questo articolo – segnalazione la girate a chi di competenza.

    UN LETTORE AFFEZIONATO

    Antonio PAPARO Cittadino Calabrese

    IMG_20160717_171458 (1) IMG_20160717_171522