• Home / Primo piano / Decreto Sicurezza, Salvini: “Finchè sarò ministro io, le regole si rispettano”

    Decreto Sicurezza, Salvini: “Finchè sarò ministro io, le regole si rispettano”

    “Occupatevi degli ospedali della Toscana e della Calabria, dei treni. Provate ad aiutare gli agricoltori, i commercianti. Forse visto che non ne siete capaci dovete occuparvi dei problemi del mondo. Finche’ saro’ al ministero, le regole si rispettano. Non esistono solo diritti ma esistono anche i doveri”.

    Lo afferma il vicepremier Matteo Salvini rivolgendosi ai sindaci e governatori dissidenti sul decreto sicurezza.