Home / Primo piano / Strasburgo, è morto il giovane giornalista Antonio Megalizzi
Antonio Megalizzi

Strasburgo, è morto il giovane giornalista Antonio Megalizzi

Non ce l’ha fatta il giovane Antonio Megalizzi, giornalista italiano ferito nell’attentato al mercatino di Natale di Strasburgo. Megalizzi, 28 anni, era stato raggiunto da un colpo alla testa e le sue condizioni erano apparse da subito molto gravi.

Il ragazzo lavorava per Europhonica, un progetto radio legato al mondo universitario. Era arrivato a Strasburgo domenica scorsa per seguire l’assemblea plenaria dell’Europarlamento. Dopo l’università a Verona si era specializzato in studi internazionali all’università di Trento e stava seguendo un master sulle istituzioni europee.
Fin dal ricovero nel reparto rianimazione dell’ospedale di Hautepierre della città francese, le condizioni di Antonio erano gravi: un proiettile lo aveva raggiunto alla base del cranio, molto vicino al midollo spinale. I medici lo avevano definito non operabile.

Leggi qui!

La Regione nomina i commissari delle aziende ospedaliere calabresi

La Giunta nella riunione di ieri, presieduta dall’assessore vicario Franco Rossi, ha approvato una serie …