Home / Primo piano / Casa della Salute di Chiaravalle – Arriva anche il via libera di Scura

Casa della Salute di Chiaravalle – Arriva anche il via libera di Scura

Massimo Scura ha espresso il suo indispensabile “nulla osta” alla nuova convenzione che stabilisce l’iter realizzativo della Casa della Salute di Chiaravalle Centrale

Arriva anche la firma di Massimo Scura. Con decreto n. 125 dell’11 ottobre 2017, pubblicato in data odierna, il commissario ad acta per la Sanità ha espresso il suo indispensabile “nulla osta” alla nuova convenzione che stabilisce l’iter realizzativo della Casa della Salute di Chiaravalle Centrale. Una ratifica giunta in tempi rapidissimi che dà un input decisivo alla riconversione dell’ex ospedale “San Biagio”. Adesso, Regione Calabria e Asp di Catanzaro, i due attori protagonisti della convenzione, sono in condizione di poter entrare nella concreta fase operativa dell’opera: progettazione esecutiva, affidamento dell’appalto, costruzione dell’immobile e collaudo. “In questo momento mi sento di dover ringraziare, ancora una volta, tutti coloro i quali hanno lavorato incessantemente per raggiungere questo obiettivo” ha commentato il sindaco di Chiaravalle, Mimmo Donato, che per una intera settimana ha occupato l’androne del presidio ospedaliero per protestare contro le lungaggini burocratiche che rischiavano di far saltare un investimento sul territorio di oltre otto milioni di euro. “Ho già evidenziato l’impegno importante dei cittadini, dei colleghi sindaci, dei consiglieri regionali, dello stesso presidente Oliverio – ha aggiunto – nonché dei media che ci hanno supportato  in questa nostra battaglia. Oggi ci tengo a ricordare, in particolare, il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, Giuseppe Perri, vicinissimo a noi in tutte le fasi che hanno portato allo sblocco della vicenda, e il consigliere provinciale Francesco Severino, che, dalla sua postazione di componente dello staff del governatore, ha dato un contributo decisivo e fondamentale allo snellimento di questa istruttoria, fungendo da raccordo tra i vari uffici chiamati a dialogare tra loro. Questa deve essere considerata una vittoria di tutti”. Sull’argomento, domani alle 18.30 il sindaco incontrerà la cittadinanza a Palazzo Staglianò.

Leggi qui!

‘Ndrangheta, operazione “Terramara – Closed” nel reggino: 48 arresti (VIDEO)

È in corso dalle prime ore di questa mattina un’operazione congiunta dell’Arma dei Carabinieri, della …