Home / CITTA / Cosenza / Arresti a Rossano per estorsione. C’è anche un ex carabiniere

Arresti a Rossano per estorsione. C’è anche un ex carabiniere

C’e’ un ex carabiniere fra le persone arrestate nell’operazione di ieri condotta dall’Arma di Rossano (CS) contro un gruppo di persone accusate di estorsione. Gli arrestati sono Francesco Manisco, 57 anni, Salvatore Bonaguro, 52 anni, la compagna di quest’ultimo, Pina Pometti, 46 anni, e Natale Taib, 34 anni, di origini marocchine, carabiniere gia’ sospeso dal servizio per altri procedimenti penali in corso e in servizio a Corigliano all’epoca dei fatti. I fatti contestati riguardano un prestito di 93.000 euro fatto ad un giovane, che poi non ha potuto restituire la somma. I quattro arrestati, insieme ad altre due persone che risultano al momento solo indagate, avrebbero poi tentato, nel 2015, di farsi pagare con gli interessi dai genitori del giovane, chiedendo loro difirmare cambiali per circa 253.000 euro. Il giovane sarebbe stato anche sequestrato in un appartamento, privato del telefono e delle chiavi della sua auto e minacciato con una pistola. Nel luglio scorso la vittima ha denunciato tutto ai carabinieri, che hanno svolto le indagini del caso, arrivando agli arresti. I tre uomini sono finiti in carcere, mentre la donna e’ stata sottoposta ai domiciliari.

Leggi qui!

Crotone – Sbarcati 41 migranti che viaggiavano a bordo di un veliero

Quarantuno migranti sono sbarcati stamani al porto di Crotone a bordo di una motovedetta della …