• Altre notizie

    Mancini (Sdi). “Gravi attacchi a libertà di stampa”

     ''Le iniziative giudiziarie che sono state attuate negli ultimi tempi contro alcuni giornalisti rappresentano un fatto perche' attuate contro professionisti che hanno avuto la sola colpa di riferire di importanti indagini svolte da alcuni uffici di Procura''. Lo ha detto il deputato dello Sdi Giacomo Mancini intervenendo a Soverato ad …

    Leggi tutto »

    San Luca, capi contrari a strage di Natale

    L'agguato di Natale del 2006, in cui mori' Maria Strangio, moglie di Francesco Nirta, ritenuto uno dei capi dell'omonima cosca, fu deciso da Francesco Pelle, di 30 anni, per vendicare un tentativo omicidio subito il 31 luglio 2006 nel quale perse l'uso delle gambe, nonostante Giuseppe Pelle, detto ''Gambazza'' avesse …

    Leggi tutto »

    Spento incendio che bloccava A3

    E' stato spento l'incendio che si era sviluppato questa mattina all'altezza del km 416 dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, nei pressi del Viadotto Sfalassa', causando rallentamenti nel tratto compreso tra Scilla e Bagnara, in provincia di Reggio Calabria. L'area interessata dal rogo, una delle zone piu' ventose della Calabria, viene ora …

    Leggi tutto »

    Strage di Duisburg, la drammatica telefonata tra la Germania e San Luca

    ''La mamma e' li'?''. ''No, devo andare proprio li' a casa''. ''E vai a dirglielo. E' morto mio fratello, e' morto mio nipote, e' morto tuo fratello, sono morti tutti''. ''Anche mio fratello?''. ''Si''. Cosi' Giovanni Strangio, che insieme al fratello Sebastiano gestiva il ristorante ''Da Bruno'' a Duisburg, ha …

    Leggi tutto »

    La Cordopatri “schiaffeggia” lo Stato

    ''L'odierna operazione in Calabria, che conclude con i soliti numerosi arresti della manovalanza del crimine la strage di 'ndrangheta in terra tedesca, evidenzia l'inadeguatezza dello Stato di fronte ad una situazione di fatto, pervasiva e invasiva''. E' quanto afferma, in una dichiarazione, Maria Giuseppina Cordopatri testimone di giustizia in numerosi …

    Leggi tutto »

    DDA Reggio: “Pelle preparava ‘colpo grosso'”

    Marco Marmo, una delle vittime della strage di Duisburg, si era recato in Germania per reperire un fucile d'assalto ed un'auto blindata richieste da Antonio Pelle, detto ''vancheddu'', per compiere un vero e proprio assalto in grande stile ai vertici della cosca opposta Strangio-Nirta e colpire Giovanni Luca Nirta, considerato …

    Leggi tutto »

    Duisburg, il pm Gratteri: “Positivo vertice italo-tedesco”

    Il vertice italo-tedesco a Reggio Calabria e' stato ''positivo'' secondo il sostituto procuratore antimafia di Reggio Calabria, Nicola Gratteri. Alla riunione, in prefettura, ha partecipato una delegazione di investigatori tedeschi impegnati nelle indagini sulla strage di Duisburg, guidata dal direttore del BundesKriminalAmt, Jorg Ziercke, affiancato dal direttore del dipartimento per la …

    Leggi tutto »

    San Luca, fermi anche a Latina

    Sono accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso i due arrestati nell'ambito dell'operazione contro la faida di San Luca a Latina e Aprilia. La squadra mobile della questura di Latina, in collaborazione con quella di Reggio Calabria, ha eseguito il fermo disposto dalla direzione distrettuale antimafia presso il Tribunale …

    Leggi tutto »

    Vertice con capo polizia tedesca: riflettori sui movimenti di denaro

     E' durato poco meno di due ore il programmato incontro in Prefettura tra i vertici del Bka (la polizia criminale tedesca), Jorg Ziecker e Jurgen Maurer, con i magistrati e gli investigatori italiani che stanno indagando sulla strage di Duisburg e sulla faida di San Luca che vede contrapposte le …

    Leggi tutto »

    ‘Ndrangheta e politica straniera: la “Piovra tedesca”

    Era il 1994 quando Spartaco Pitanti, oggi 61enne, si presentò a una conferenza internazionale dell'Interpol a Roma. Si parlava delle nuove metodologie per la lotta al traffico di stupefacenti, una riunione di superinvestigatori per smascherare il commercio internazionale di droga. In quella conferenza era entrato grazie al cartellino che aveva …

    Leggi tutto »

    Arresti, Loiero: “Iniezione di fiducia”

    ''L'operazione condotta a San Luca da Carabinieri e Polizia e' una iniezione di fiducia e mi auguro sara' di sollievo a tutti gli abitanti onesti di quel centro violentato da una criminalita' arrogante che lo tiene purtroppo sottomesso''. E' quanto afferma, in una nota, il presidente della Regione Calabria Agazio Loiero …

    Leggi tutto »

    Locride, sindaci aderiscono a digiuno

    ''A tutti i cittadini onesti della Locride chiediamo astenersi domani, almeno in parte, dalle incombenze della quotidianita' e dedicarsi ad una riflessione approfondita su una questione cosi' drammatica e che interpella innanzitutto le nostre coscienze''. Cosi' l'Associazione dei sindaci della Locride risponde all'appello per la giornata di digiuno e di …

    Leggi tutto »

    A3: traffico rallentato tra Sant’Elia e Scilla causa fumo incendi

    Traffico rallentato in direzione nord sull'autostrada Salerno – Reggio  tra gli svincoli di Scilla e Bagnara, nel reggino, per un vasto incendio. Al lavoro per tentare di domare il rogo che si sta propagando nella vallata e potrebbe risalire lambendo l' autostrada c'e' personale dell'Anas, della Protezione civile e due …

    Leggi tutto »

    San Luca, Angela Napoli: “Dimostrata capacità di contrasto”

    ''L'operazione di questa mattina a San Luca, condotta dalle forze di polizia coordinate dalla Dda di Reggio Calabria, che ha portato a numerose ordinanze di custodia cautelare in carcere, dimostra la capacita' dello Stato di saper incidere pesantemente nel contrasto alla criminalita' organizzata''. E' quanto afferma, in una nota, il …

    Leggi tutto »

    San Luca, provvedimento di fermo in 788 pagine

     E' di 788 pagine il provvedimento di fermo dei pm della Procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria nell'ambito dell'operazione sulla faida di San Luca. Il provvedimento e' firmato dai pm Boemi, Gratteri, Fimiani e Perrone Capano. Riassume le informative inviate nelle settimane passate da Polizia e Carabinieri sulla faida del …

    Leggi tutto »

    Riduzione mezzi nello Stretto: la protesta del Pdci

    La Federazione Provinciale e il Coordinamento Cittadino del Partito dei Comunisti Italiani di Reggio Calabria esprimono ferma e vibrata protesta per la decisione assunta dalla società Bluvia (società di navigazione del gruppo delle Ferrovie dello Stato) in merito alla riduzione del 30% delle corse sullo stretto di Messina a causa …

    Leggi tutto »

    San Luca: cupola si attivò per pace già nel 1993

    Un organismo interno alla 'ndrangheta denominato ''cupola'' o ''unita' decisionale'' sarebbe stato creato agli inizi degli anni '90 , o quantomeno fu tentata la sua creazione, e gia' nel periodo 1991-1993 fu chiamato in causa per risolvere la situazione della faida di San Luca. E' quanto emerge dal provvedimento di …

    Leggi tutto »

    San Luca, Veltroni: “Confermato impegno Stato per la legalità“

    L'operazione portata a termine, con grande efficacia e professionalita', dalle Forze dell'Ordine nella zona di San Luca e' un'ulteriore conferma dell'impegno dello Stato nella lotta alla criminalita' organizzata e rappresenta un segnale concreto e positivo per la stragrande maggioranza dei calabresi che vogliono vivere liberi e sicuri''. Lo ha detto …

    Leggi tutto »

    San Luca, 500 uomini impiegati: ecco i nomi dei fermati

    Quasi cinquecento uomini, tra polizia e carabinieri, hanno circondato la scorsa notte San Luca in Aspromonte per arrestare in stato di fermo 43 persone, tra cui alcune donne, gravemente indiziate di avere parte attiva alla faida tra i Nirta -Strangio, da una parte, e i Vottari-Pelle, dall'altra, che ha avuto …

    Leggi tutto »