• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Falcomatà contro Salvini: ‘Bere mojito a stomaco vuoto toglie lucidità’ e sugli asili nido ‘regionalismo differenziato va cancellato’

    Reggio Calabria – Falcomatà contro Salvini: ‘Bere mojito a stomaco vuoto toglie lucidità’ e sugli asili nido ‘regionalismo differenziato va cancellato’

    Nell’ambito di un intervento relativo alla questione asili nido il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà non ha mancato di tirare una frecciata a Matteo Salvini che non ha mancato, in passato, di tirargli qualche frecciata.

    “Consentitemi una premessa brevissima. Dire che il governo Conte è un governo franco-tedesco è un’offesa agli italiani. Mia nonna diceva che chi è causa del suo mal pianga se stessa.  Bere mojito a stomaco vuoto toglie luicidità, Se non ci fosse stato quello che è accaduto l’8 agosto staremmo qui a commentare un’ordinaria giornata politico-amministrativa”.

    “In bocca al lupo al governo Conte” ha detto Falcomatà, prima di entrare nel cuore della questione per cui è stato chiamato in causa:

    “Apprezzo moltissimo il riferimento agli asili nido comunali. Il problema è, però, l’idea che abbiamo in questa paese. Se valgono ancora i principi di solidarietà e unità nazionale, oppure questo Paese è condannato ad andare a due velocità a garantire servizi diversi al Nord e al Sud. I miei colleghi del Nord garantiscono apertura, manutenzione e servizio degli asili nidi comunali con risorse e trasferimenti diretti da parte dello Stato. Questi trasferimenti a Reggio Calabria non arrivano e un Sindaco deve fare i salti mortali per garantire lo stesso servizio”.

    Falcomatà, inoltre, si è scagliato contro il regionalismo differenziato

    Ecco il suo intervento video: