Home / CITTA / Catanzaro / Gratteri: “Il decreto sicurezza non incide sulla lotta alla mafia”

Gratteri: “Il decreto sicurezza non incide sulla lotta alla mafia”

“Il decreto sicurezza non incide sulla lotta alla mafia”.

Lo afferma il procuratore antimafia di Catanzaro Nicola Gratteri, intervistato nella puntata odierna del programma “Tagadà” in onda su La7.
“Si tratta di riforme di dettaglio – ha affermato Gratteri parlando del decreto sicurezza e della prescrizione – marginali rispetto al problema della criminalità, comune ed organizzata, che c’è in Italia. Per risolvere il problema servono riforme strutturali e radicali nel mondo della giustizia e della sicurezza ma per realizzarle serve tanto coraggio e tanta libertà”.

Leggi qui!

I premi di Michele Affidato per i 25 finalisti di Area Sanremo

Mentre è già iniziata la preparazione in vista del prossimo Festival di Sanremo, il maestro …