Home / In evidenza / Reggio Calabria – Solidarietà e spettacolo alla “Linfo Corrida” sabato al Cilea
presentazione Linfocorrida

Reggio Calabria – Solidarietà e spettacolo alla “Linfo Corrida” sabato al Cilea

di Grazia Candido – Si “respira” vita, entusiasmo, voglia di esserci e continuare a lottare per chi non ce l’ha fatta e per chi, quotidianamente, combatte per sconfiggere la malattia. Nella sala conferenze di Palazzo “Alvaro”, sono i volti e gli intensi sguardi dei protagonisti della “Linfo Corrida – pazienti allo sbaraglio” in scena sabato sera alle ore 20,30 al teatro “Cilea”, a spiegare la mission della kermesse voluta ed organizzata dalla dottoressa Caterina Stelitano e da tutto il gruppo associativo “LinfoVita”.

“Il progetto nasce dal desiderio di vedere i miei pazienti star bene, vederli felici e ciò è stato possibile grazie all’associazione LinfoVita che mette alla pari medici e pazienti – afferma la dottoressa Stelitano del reparto Ematologia del Grande Ospedale Metropolitano – Questo ha consentito di familiarizzare, conoscere meglio i pazienti, entrare nella loro vita, nel proprio intimo capendo le loro emozioni. Non li consideriamo ammalati ma persone. Un passaggio necessario che mi ha arricchito perchè io mi occupo dell’attività di cura del paziente, della diagnosi, della terapia ma con questo progetto sono andata oltre. I miei ragazzi sono felici, trovano sollievo e sono emozionatissimi. Per una sera, dimenticheranno la malattia e mostreranno a tutti la loro grande forza”.
Chi non ha mollato e ha vinto la sua di battaglia, è Rex Genuzzo Andreoli, paziente in gara e rappresentante nazionale di LinfoVita di ritorno da Praga.
“Sono reduce da questa bellissima esperienza, un global meeting della Linfo Coalition che si è tenuto a Praga la scorsa settimana e qui ho presentato il progetto a tutti i Paesi del mondo spiegando lo scopo reale che consiste nel dare la possibilità ai pazienti di potersi esprimere, di continuare a convivere con la malattia senza allontanarsi da tutte le cose che fanno parte del quotidianità – afferma Rex – Abbiamo ballerini, comici, cantanti che hanno voglia di esibirsi e regalare tante risate a chi sosterrà il nostro evento”.
Entusiasta la psicologa Maria Rombo che si è soffermata sull’importanza dell’arte-terapia, “percorso di appoggio e cura di indirizzo psichico” e il direttore artistico, regista, scenografo Carmelo Lo Re che nell’evidenziare “la difficoltà di portare avanti questo progetto con persone non addette ai lavori” rimarca “l’impegno, la straordinaria voglia di fare, di vivere, andare avanti, combattere e mettere alle spalle le esperienze negative che la malattia porta, di tutti i pazienti in gara alla Linfo Corrida”.
A sostenere questo progetto il vice sindaco Città Metropolitana Riccardo Mauro, il consigliere comunale delegato ai Grandi Eventi Nicola Paris e il consigliere comunale Demetrio Marino che hanno lodato “la parsimonia, l’amore, la dedizione di un gruppo di volontari e professionisti, il vero volto buono di una Reggio bella e gentile”.
Non resta che partecipare numerosi all’evento di sabato 14 Luglio alle ore 20,30 al teatro “Cilea” al quale prenderanno parte dando il loro contributo gli attori Gennaro Calabrese e il duo “I non ti regoli” in una serata condotta dalla splendida giornalista Eva Giumbo.

Leggi qui!

Messa in sicurezza degli edifici scolastici di Reggio Calabria

In aderenza alle principali linee di sviluppo e alle relative aree di intervento programmate, la …