• Home / CALABRIA / Abusivismo edilizio nel vibonese – Denunce dei Carabinieri forestali

    Abusivismo edilizio nel vibonese – Denunce dei Carabinieri forestali

    Nell’ambito dei servizi predisposti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Vibo Valentia, mirati in particolare alla prevenzione e repressione di reati in danno all’ambiente, con specifico riferimento al contrasto dell’abusivismo edilizio, militari della Stazione Carabinieri Forestale di Fabrizia, al termine degli accertamenti eseguiti nel territorio del Comune di Nardodipace Fraz. Cassari (VV), localita’ “Miliziotto”, hanno deferito alla competente A.G. due soggetti, rispettivamente C.U. in qualità di committente e M. L., quale progettista e direttore dei lavori. I soggetti, in assenza di idoneo titolo autorizzativo, avevano proceduto alla realizzazione di una costruzione edilizia abusiva, poiché totalmente difforme dalla progettazione depositata presso il competente ufficio tecnico comunale e, pertanto, sprovvista del permesso di costruire. Dalle verifiche effettuate è emerso, altresì, che l’immobile già completato, del valore di mercato di circa 45.000 euro, veniva realizzato invadendo il terreno di proprietà demaniale.

    Rimane elevata  la soglia di attenzione dei Carabinieri Forestali sulla tutela del territorio e dell’ambiente, anche grazie alla collaborazione dei cittadini, che possono segnalare presunti illeciti al numero di emergenza ambientale 1515.