• Home / Primo piano / A Nicotera la presentazione della quinta edizione del Festival dell’Ospitalità

    A Nicotera la presentazione della quinta edizione del Festival dell’Ospitalità

    Il format è ideato da Everminde co-organizzato insieme ad Home for creativity e Cooperativa kiwi, si racconta agli operatori dell’informazione nel corso di una conferenza stampa presso la sala consiliare del Comune di Nicotera. Tante novità e momenti esperienziali sul territorio. Speakers nazionali per declinare il turismo e l’accoglienza secondo le strategie migliori per qualificare offerta e sviluppo.

     

    Appuntamento domani 18 Settembrealle ore 10.30presso la Sala consiliare del Comune di Nicotera per la conferenza stampa di presentazione della quinta edizione del Festival dell’Ospitalità – il format ideato da Evermind e co-organizzato insieme ad Home for creativityCooperativa kiwi– che fa dialogare insieme per tre giorni professionisti nel mondo dell’ospitalità, appassionati di viaggio, esperti di digitale e della comunicazione, operatori di settore, nell’evento che si svolgerà dal 27 al 29 settembre. 

     

    Saranno presenti gli organizzatori Francesco Biacca, Ceo di Evermind, Angelo Carchidi, presidente della cooperativa Kiwi, e Roberta Caruso, Ceo di Home for creativity, insieme ai rappresentanti istituzionali Giuseppe Marasco, Sindaco di Nicotera, e Domenico Cappellano, console regionale del Touring Club Italiano, che insieme a Confindustria Giovani Vibo Valentia, e alla Provincia di Vibo Valentia  compongono la rosa dei partner di questo appuntamento che radunerà specialisti del settore turistico e riserva tante novità che mettono in luce il profondo rapporto con la comunità locale di un evento unico nel suo genere per concept e modus operandi.

     

    Nicotera per tutta la durata dell’appuntamento sarà il palcoscenico di confronto e di approfondimento delle tematiche introdotte da speakers di caratura nazionale e permetteranno di animare la platea di professionisti nel mondo dell’ospitalità, appassionati di viaggio, esperti di digitale e della comunicazione, operatori di settore, impegnati nei format di confronto orizzontali denominati “Vie” (Visioni, Itinerari ed Ecoturismo).

     

    La tre giorni prevede anche “Il pranzo della domenica” sul tradizionale appuntamento culinario familiare calabrese che viene “istituzionalizzato” come momento di accoglienza collettiva coinvolgendo la comunità di Nicotera e gli ospiti dell’evento in un momento di piazza. Prima dell’evento quest’anno il Festival dell’Ospitalità propone una settimana di formazione attraverso la Summer School che ha l’obiettivo di formare l’Experience Travel Designer attraverso un intenso percorso residenziale che contempla l’analisi del territorio, la progettazione dell’esperienza, la creazione e l’esecuzione di un viaggio, la comunicazione ed il marketing promo-commerciale. I partecipanti verranno coinvolti in un percorso formativo d’aula e con lezione operative sul territorio.

     

    Tante le novità dell’ultim’ora che saranno presentate nel corso della conferenza stampa alla quale sono invitati operatori dell’informazione e cittadini per scoprire nel suo complesso il ricco programma di questo grande evento di confronto sul turismo esperienziale.