• Home / In evidenza / Tenta di uccidere la moglie con un’accetta, arrestato 49enne

    Tenta di uccidere la moglie con un’accetta, arrestato 49enne

    Tenta di aggredire la moglie sfondando la porta di casa con un’accetta, ma viene bloccato dai carabinieri e da un agente della polizia municipale e quindi arrestato.

    E’ successo a Mileto, nel Vibonese, dove S.P.C., 49 anni, residente a Paravati, ha tentato di entrare nell’abitazione della moglie, con la quale da tempo non intrattiene buoni rapporti, brandendo un’accetta e sferrando diversi colpi contro la porta dell’appartamento. I carabinieri della locale stazione sono riusciti a bloccare l’uomo grazie anche all’aiuto di un vigile urbano. Secondo una prima ricostruzione, il 49enne avrebbe cercato di scagliarsi pure contro i carabinieri che sono riusciti a bloccarlo dichiarandolo in stato di fermo anche con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.