• Home / CITTA / Vibo Valentia / Rotary Club Nicotera Medma: Cerimonia del Passaggio delle Consegne

    Rotary Club Nicotera Medma: Cerimonia del Passaggio delle Consegne

    Come ogni anno al Rotary Club di Nicotera Medma vi è stato il passaggiodel testimone. Da Francesco Crudo a Antonina Marrari. Prima donna che diventa presidente del Rotary locale. In una cerimonia sobria, ma piena di contenuti, presso il MILOS di Galatro, si è celebrato uno dei momenti più importanti della associazione internazionale. Un attimo lungo e particolare ha preceduto l’inizio della serata: il ricordo del socio Natale Pagano scomparso all’improvviso e che ha lasciato un vuoto all’interno della associazione. Dopo i saluti di rito, da parte del Prefetto Domenico Pulella, il presidente uscente ha ricordato le tante attività svolte nel territorio che hanno caratterizzato la vita del Rotary nell’anno 2018/2019. Dopo l’illustrazione di queste tramite un video, Francesco Crudo si è soffermato su due iniziative importanti: la tavola rotonda sulla Portualità, alla quale hanno partecipato importanti cariche istituzionali ed anche un delegato della Commissione europea, e il progetto NO-ICTUS, che ha visto impegnati il Past Governor Gaetano De Donato, Antonio Maiella, lo stesso Francesco Crudo, Carlo Capria e Rosalba Sisto ed ha consentito le verifiche preventive su oltre 300 persone. Crudo si è anche voluto soffermare sulla importanza dei rapporti interni e sulla armonia raggiunta dal Club. Dopo la presentazione di due nuovi soci, Mariangela Preta e Anna Gioffrè, che rafforzano la giovane squadra del Club ed i ringraziamenti al Consiglio Direttivo tutto ed in particolare al segretario Giacomo Saccomanno, vi è stato il passaggio del collare. Il nuovo presidente, nel ricordare che il Rotary è espressione internazionale e che tende a sostenere le necessità dei territori sollevandone le problematiche e cercando di trovare soluzioni o stimolare chi le dovrebbe attuare, ha espresso parole di elogio per le attività svolte nell’anno trascorso e si è impegnato a proseguire nel medesimo percorso, confermando lo stesso direttivo: Giacomo Saccomanno segretario e Massimiliano Donato cosegretario, Giuseppe Ferraro tesoriere e Gaetano Condello cotesoriere, Domenico Pulella prefetto e Chiara Stella Capria coprefetto, Francesco Busceti segretario esecutivo, Pippo Caffo vicepresidente, Francesco Crudo past presidente, ed, infine, i consiglieri Pasquale Sodano e Filippo Mobrici. In sostanza, in termini calcistici, il presidente Marrari ha affermato che squadra che vince non si cambia, ma si rafforza. Alla cerimonia hanno partecipato i past Governor Alfredo Focà e Luciano Lucania, i presidenti dei R.C. di Palmi Ferdinando Perelli, di Tropea Francesco Rotolo, di Reggio Calabria Dina Porpiglia, gli assistenti del Governatore Giovanni Condemi e Rocco Mazzù, il formatore distrettuale Francesco Petrolo, i pastpresident di Salerno Lillo Petronella e Gaetano Pastore e tanti altri rotariani provenienti dai Club viciniori. Una serata ricca di contenuti e di apprezzamenti per il Rotary Club di Nicotera Medma.